Lo stress e che stress dei rialzisti dei mercati azionari di Gerardo Marciano

Il Dott. Gerardo Marciano è Amministratore Delegato di Proiezionidiborsa Holding

E’ strano il Trading: quando il mercato scende, tutti si accaniscono a voler prendere il successivo rialzo. Quando il mercato  sale,  il successivo ribasso.

Sembra quasi la favola della volpe e dell’uva, e guai se qualcuno fa solo notare che il trend è ancora in corso e non è cambiato.

Tutto come previsto da oltre 6 mesi e ribadito di mese in mese  e come anticipato a Dicembre,  dal 6 Gennaio sono iniziate le turbolenze attese che hanno portato a nuovi minimi per tutti i mercati.

E ora?

Come sarà il mese di Febbraio?

Nella storia, poche volte il mese di Febbraio ha visto segnare un bottom rilevante, e per questo motivo riteniamo che al massimo il mese in corso vedrà formarsi una Inside, oppure sarà di continuazione ribassista. Poche probabilità per inversione rialzista.

Scegli e Sottoscrivi il tuo Abbonamento ai nostri Segnali

Al momento, riteniamo che la fase di ribasso non sia ancora terminata e se anche un bottom fosse stato segnato, questo avrà bisogno di una lunga fase di accumulazione.

Questo significa che la volatilità regnerà sovrana

Cosa monitorare?

Il trend di medio lungo termine, e lo stiamo scrivendo da oltre 6 mesi è messo davvero male e tranne automodifiche, il ribasso potrebbe continuare fino al 2017 inoltrato,

La nostra attenzione ora andrà posta sulle chiusure mensili di Gennaio e poi di Febbraio.

Visita la nostra Libreria

Nel breve potrebbe iniziare un rimbalzo? Potrebbe, ma solo se si verificheranno le condizioni indicate sotto

Future Ftse MIb

Il superamento e tenuta dei 19.370 in chiusura settimanale sarà un segnale di rimbalzo . Solo chiusure settimanali superiori ai 19.370 riaprirebbero una fase di riaccumulazione. Forti ribassi, con chiusure settimanali inferiori ai 19.115.

Future Dax

Il superamento e tenuta dei 9.841 in chiusura settimanale sarà un segnale di rimbalzo . Solo chiusure settimanali superiori ai 9.841 riaprirebbero una fase di riaccumulazione. Forti ribassi, con chiusure settimanali inferiori ai 9.563.

Future Eurostoxx

Il superamento e tenuta dei 3.041 in chiusura settimanale sarà un segnale di rimbalzo . Solo chiusure settimanali superiori ai 3.041 riaprirebbero una fase di riaccumulazione. Forti ribassi, con chiusure settimanali inferiori ai 2.938.

S&P500

Il superamento e tenuta dei 1.908 in chiusura settimanale sarà un segnale di rimbalzo . Solo chiusure settimanali superiori ai 1.908 riaprirebbero una fase di riaccumulazione. Forti ribassi, con chiusure settimanali inferiori ai 1,872.

I rimbalzi e i ribassi futuri, passano” solo da questi numeri. Il resto è elucubrazione mentale, e….

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te