3 trucchi per usare al massimo Spotify anche senza abbonamento

La musica fa parte della nostra quotidianità e ascoltarla è un vero e proprio piacere. Anche se molte persone usano ancora CD o vinili, il modo più comodo per godersi la musica è utilizzare applicazioni come Spotify. Così facendo possiamo ascoltare musica ovunque e non siamo vincolati da un lettore CD o un giradischi. Per esempio, possiamo collegare il nostro telefono alla macchina e ascoltare podcast o musica in viaggio.

Spotify permette di ascoltare migliaia e migliaia di brani anche senza abbonamento. Gli unici svantaggi della versione gratuita sono le pubblicità ricorrenti, l’obbligo della riproduzione casuale e la limitazione degli skip delle canzoni. Esistono però dei modi per ottimizzare l’uso della versione gratuita di Spotify. Oggi vedremo 3 trucchi per usare al massimo Spotify anche senza abbonamento.

Playlist per ogni occasione

I primi due trucchi riguardano le playlist di Spotify. Anche senza abbonamento, questa app permette di creare playlist personalizzate. Qui possiamo aggiungere tutte le canzoni che preferiamo. Ma come sfruttare al massimo questa funzione? Semplice, creando molte playlist diverse che si accordano ai nostri diversi gusti. Creiamone una per studiare, una per fare esercizio fisico e una per i viaggi in macchina. In questo modo avremo sempre canzoni adatte alla situazione!

Per usare al massimo Spotify, non dimentichiamoci delle playlist personalizzate e aggiornate settimanalmente. Sull’app possiamo trovare delle playlist messe insieme da Spotify apposta per noi. Per esempio c’è la “Discover weekly”, in cui vengono inserite canzoni da scoprire e che ci potrebbero piacere.

3 trucchi per usare al massimo Spotify anche senza abbonamento

Un trucco per ottenere migliori risultati dal proprio Spotify è giocare con le impostazioni. Se lo utilizziamo dal telefono basterà cliccare sulla rotellina in altro a destra e compariranno tutte le impostazioni dell’app. Qui possiamo trovare opzioni per risparmiare dati durante la riproduzione di canzoni o il download dei podcast. Oppure possiamo scegliere se attivare l’autoplay o se inserire effetti di dissolvenza tra i brani. Giochiamo con tutte le impostazioni che troviamo per migliorare il nostro account Spotify e ottenere il meglio da questa app!

Consigliati per te