3 trucchi geniali per lavare tutti i piatti in quattro e quattr’otto dopo la cena e il pranzo di Natale

La cena della vigilia e il pranzo di Natale sono due momenti meravigliosi. Ma hanno una forte pecca. Infatti, data l’alta quantità di portate, costringono a lavare piatti e stoviglie per un tempo che sembra infinito. Ma ci sono dei segreti che possono essere adottati per rendere il lavoro molto più veloce. Infatti, ecco 3 trucchi geniali per lavare tutti i piatti in quattro e quattr’otto dopo la cena e il pranzo di Natale!

Lo spazio dove si lavano i piatti dovrà essere ben organizzato

Quando la tavola sarà pronta, e si staranno sistemando le ultime cose per servire le portate, bisognerà adottare un accorgimento in più. Si dovrà infatti rendere il piano del lavello ben attrezzato. Questo vuol dire che, ordinando tutto in modo da non creare caos, sarà meglio preparare sapone per i piatti, strofinacci e guanti in modo schematico. Tutto deve essere a portata di mano e tutto deve trovarsi al suo posto. In questo modo, dopo la cena o il pranzo, sarà molto più facile lavare i piatti e il tempo da impiegare verrà automaticamente dimezzato!

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Insaponare tutto ciò che entra nel lavandino e solo poi sciacquare

Invece di lavare ogni singola stoviglia e poi asciugarla, si potrà ripulire il tutto molto più velocemente. Infatti, basterà mettere quanti più piatti o bicchieri nel lavello e insaponarli tutti in una volta. E solo dopo si potrà passare al lavaggio di ognuno. Sembra un’operazione banale, ma il tempo delle pulizie sarà ridotto notevolmente!

La scelta dei piatti sarà importante per rendere il tutto più veloce

Non tutte le portate permettono di utilizzare stoviglie usa e getta, possibilmente compostabili per evitare di aumentare il proprio impatto ambientale. Ma, qualora fosse possibile, sarà la scelta più giusta. Per le ricette che non necessitano di un supporto più resistente (come dei tortellini in brodo, per esempio), optare per delle stoviglie usa e getta cpmpostabili dimezzerà la fatica e farà guadagnare molto più tempo, senza inquinare!

Dunque, ecco 3 trucchi geniali per lavare tutti i piatti in quattro e quattr’otto dopo la cena e il pranzo di Natale!

Consigliati per te