3 trucchi che pochi conoscono per far diventare una cena leggera ed estiva

Quante volte ci sarà capitato di pensare a una cena leggera magari con idee brillanti ma che richiedono più tempo. E abbiamo finito per ordinare la pizza o peggio ancora il cibo spazzatura, che con tutto il bene del mondo sarà anche buono ma dobbiamo consumarlo con parsimonia. Ecco allora 3 trucchi che pochi conoscono per far diventare una cena leggera ed estiva. Andremo a intervenire su quei piccoli ma significativi particolari che faranno la differenza.

Piatti leggeri ma non per questo meno saporiti

Noi italiani partiamo da un enorme vantaggio rispetto agli stranieri: sappiamo cucinare. È pur vero che altre cucine come quelle orientali sono pure deliziose ma in quanto a unto e fritto lasciano alquanto a desiderare. Quante volte ci capita di tornare dal ristorante etnico e andare alla ricerca di un digestivo? Troppo spesso a dire la verità. Ecco allora che preparare piatti leggeri non vuol dire rinunciare per forza al sapore e al piacere della tavola. Anche perché il nostro paese offre tutti gli ingredienti freschi che potremmo desiderare.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

3 trucchi che pochi conoscono per far diventare una cena leggera ed estiva

Il primo trucco è quello di salare poco e utilizzare meno burro possibile e l’olio rigorosamente crudo. Allo stesso tempo evitiamo grassi animali e limitiamo alcuni condimenti troppo saporiti e concentrati. Via libera invece alle spezie e alle erbe aromatiche che oltre al sapore porteranno in dote la salute. Due su tutti? Decisamente aglio e prezzemolo.

Attenzione all’aceto

Scegliere un ottimo aceto sembra facile ma non è così perché dovremmo cercare quello con minor livello di acidità che però spesso comporta meno sapore. L’aceto balsamico rientra perfettamente in questa scelta e non sottovalutiamo nemmeno la salsa di soia che oltretutto fa bene all’organismo.

Il trucco di molti chef

A differenze di molte altre cucine noi italiani abbiamo sia l’inventiva che i prodotti perfetti. È il caso degli agrumi che moltissimi chef stellati usano sempre di più nelle loro preparazioni. Limone, lime e pompelmo sono sempre più in voga sia per il sapore caratteristico sia perché permettono di assorbire ferro e vitamine della carne e del pesce. E non è cosa da poco.

Approfondimento

Gli alimenti che mangiamo tutti i giorni, ma che dovremmo eliminare per stare meglio

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te