Casa e Giardino

3 trucchetti velocissimi per liberare gli scarichi ed avere il bagno pulito e profumato

Con questi rimedi facili e veloci potremmo far funzionare meglio gli scarichi ed avere sempre il bagno pulito e profumato.
Sappiamo tutti che il bagno necessita di una manutenzione continua e di una pulizia quotidiana. Capelli, peli e residui di polvere e sporco possono intasare le tubature e gli scarichi rendendo il bagno un ambiente poco salubre e maleodorante. Senza contare che l’acqua stagnante dovuta alla ridotta funzionalità degli scarichi può comportare la formazione di muffa e germi.

Muffa e condensa sono 2 fenomeni che tendono, sistematicamente, a colpire la zona bagno. Dunque, se si vuole combattere la muffa in modo definitivo si consigliano:
a) “Chi ha la muffa in casa e vuole eliminarla dovrebbe conoscere queste informazioni utili”.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

b) “Attenzione a questi 3 errori banali ma molto comuni che aumentano l’umidità in casa invece di eliminarla”.

3 trucchetti velocissimi per liberare gli scarichi ed avere il bagno pulito e profumato

La Redazione, questa sera, vuole proporre ai suoi Lettori 3 trucchetti velocissimi per liberare gli scarichi ed avere il bagno pulito e profumato.

3 idee della nonna furbe e veloci che possono risolvere il problema senza avvalersi di prodotti chimici e commerciali.
Ad esempio, versando circa 200 g di bicarbonato e 200 g di sale negli scarichi di lavelli, vasche e bidet, questi dovrebbero pulirsi velocemente. Per rendere ancora più efficace il metodo, le nonne consigliano di versate una pentola di acqua calda nelle tubature.

Un altro rimedio della nonna consiste nell’utilizzare la soda da bucato. Attenzione non stiamo parlando della soda caustica.
Secondo chi l’ha provato basterà versare 4 cucchiai di soda da bucato nello scarico e sciacquare con acqua calda.

Infine, un cubetto di lievito di birra in 200 ml di acqua portata, precedentemente, ad ebollizione pare che abbiano degli effetti sorprendenti per liberare gli scarichi ed eliminare i cattivi odori.

L’ultimo consiglio per regalare al bagno un profumo piacevole e duraturo è quello di utilizzare il limone oppure gli olii essenziali.
Versare il succo di 2 limoni nello scarico e lasciare in posa per 2 ore almeno prima di risciacquare. Per chi preferisce gli olii essenziali si consiglia di versare 4 gocce di olio su un batuffolo grande di cotone e posizionarlo all’ingresso dello scarico. Lasciarlo in posa per almeno 2 ore.

Condividi
Danila Raimondi
Pubblicato da
Danila Raimondi

ProiezionidiBorsa.it usa cookies propri e di terze parti per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il traffico. Per saperne di più leggi la nostra Privacy Policy.

Dettagli