3 titoli più una small cap a Piazza Affari che nella settimana del 25 ottobre potrebbero ripartire al rialzo

Il Ftse Mib Future dopo aver lasciato e crediamo definitivamente alle proprie spalle area 26.000 punti, ora è in pieno rally natalizio e potrebbe puntare prima 28.200 e poi 30.000 punti per/entro la fine di dicembre.

Cosa farà cambiare questa view? Una chiusura settimanale inferiore a 25.295.

“HYCM”/
“HYCM”/

Su cosa puntare adesso?  Ci sono 3 titoli più una small cap a Piazza Affari che nella settimana del 25 ottobre potrebbero ripartire al rialzo.

Il nostro Ufficio Studi infatti, utilizzando i nostri Trading System e oscillatori di tendenza ha selezionato Banca IFIS (MIL:IF), Immsi, Saipem e Stellantis e di seguito viene indicata la strategia di investimento con un risk reward ottimale.

Fra questi solo Saipem, è a ridosso del fair value calcolato, mentre gli altri presentano estremi di sottovalutazione interessanti (Banca IFIS del 20% circa, Immsi del 100% almeno, Stellantis oltre il 50%.

Sono titoli che nell’ultimo periodo hanno ritracciato dai loro massimi annuali, ad eccezione di Saipem che continua a mostrare una eccellente impostazione rialzista.

3 titoli più una small cap a Piazza Affari che nella settimana del 25 ottobre potrebbero ripartire al rialzo

Banca IFIS, ultimo prezzo a 15,96. Fino a quando non si assisterà ad una chiusura settimanale inferiore a 14,76, i prezzi potrebbero continuare a salire in poche settimane verso l’area di 18,50/19,25. Nel breve, nuovi rialzi solo con una chiusura giornaliera superiore a 16,15.

Immsi, ultimo prezzo a 0,528. Fino a quando non si assisterà ad una chiusura settimanale inferiore a 0,506, i prezzi potrebbero continuare a salire in poche settimane verso l’area di 0,65/0,82. Nel breve, pericolosa una chiusura giornaliera inferiore a 0,514.

Saipem, ultimo prezzo a 2,255. Fino a quando non si assisterà ad una chiusura settimanale inferiore a 2,162, i prezzi potrebbero continuare a salire in poche settimane verso l’area di 2,40/2,55. Nel breve, pericolosa una chiusura giornaliera inferiore a 2,162.

Stellantis, ultimo prezzo a 17,036. Fino a quando non si assisterà ad una chiusura settimanale inferiore a 16,438, i prezzi potrebbero continuare a salire in poche settimane verso l’area di 17,80/19,50. Nel breve, pericolosa una chiusura giornaliera inferiore a 16,74.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te