3 titoli azionari sottovalutati di Piazza Affari sui quali puntare al rialzo nella settimana del 30 agosto

Il Ftse Mib Future ha chiuso l’ultima giornata di contrattazione al prezzo di 26.040. Settimana scorsa, ha toccato un minimo a 25.805 ed un massimo a 26.165. Per la prossima settimana, tranne inversione ribassista, si proiettano ulteriori rialzi. Un primo segnale ribassista verrebbe però da una chiusura giornaliera inferiore ai 25.880, mentre una chiusura giornaliera e poi settimanale inferiore ai 25.695 farebbe iniziare una correzione di diversi punti percentuali.

Oggi, il nostro Ufficio Studi, dopo i recenti sviluppi, indica quali sono i 3 titoli azionari sottovalutati di Piazza Affari sui quali puntare al rialzo nella settimana del 30 agosto. I nostri Trading System infatti stanno monitorando Cementir, Leonardo e UnipolSAI  (MIL:US) e di seguito viene indicata la strategia di investimento con un risk reward ottimale.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

3 titoli azionari sottovalutati di Piazza Affari sui quali puntare al rialzo nella settimana del 30 agosto

Cementir, ultimo prezzo a 9,59. Da inizio anno, ha segnato il minimo a 6,50 ed il massimo a 9,82. Fino a quando non si assisterà ad una chiusura settimanale inferiore a 9,15, i prezzi potrebbero continuare a salire in poche settimane verso l’area di 10,50/11,25. Nel breve, pericolosa una chiusura giornaliera inferiore a 9,35. Fair value stimato dal nostro Ufficio Studi a 12 euro per azione. Le raccomandazioni degli altri analisti convergono invece intorno al prezzo di 11,20.

Leonardo, ultimo prezzo a 6,906. Da inizio anno, ha segnato il minimo a 5,42 ed il massimo a 8,01. Fino a quando non si assisterà ad una chiusura settimanale inferiore a 6,726, i prezzi potrebbero continuare a salire in poche settimane verso l’area di 8,01/8,50 e poi 9,20/9,50. Nel breve, pericolosa una chiusura giornaliera inferiore a 6,798. Fair value stimato dal nostro Ufficio Studi a 9,50 euro per azione. Le raccomandazioni degli altri analisti convergono invece intorno al prezzo di 9,25.

UnipolSAI, ultimo prezzo a 2,438. Da inizio anno, ha segnato il minimo a 1,933 ed il massimo a 2,608. Fino a quando non si assisterà ad una chiusura settimanale inferiore a 2,368, i prezzi potrebbero continuare a salire in poche settimane verso l’area di 2,608 e poi 2,92/3,05. Nel breve, pericolosa una chiusura giornaliera inferiore a 2,422. Fair value stimato dal nostro Ufficio Studi a 3,20 euro per azione. Le raccomandazioni degli altri analisti convergono invece intorno al prezzo di 2,58.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te