3 titoli azionari pronti ad un rialzo del 20% nei prossimi 3 mesi

Salire sul carro del rialzo da subito? Potrebbe essere un’opportunità in quanto ci sono 3  titoli azionari pronti ad un rialzo del 20% nei prossimi 3 mesi.

Forte segnale rialzista del Ftse Mib Future che si porta sopra i 17.235. Ora i prossimi ostacoli sono 17.460 ma soprattutto a 17.940 e poi 19.780  quindi 22.090 . Qual è il supporto immediato da non cedere nei prossimi giorni? Area 16.510.

Dopo la lunga fase laterale dell’ultimo mese, il segnale di ieri sembra essere l’abbrivio per un’ulteriore gamba rialzista. I pericoli di lungo termine sembrano al momento rinviati o allontanati anche se il segnale definitivo di inversione al rialzo ci sarà solo con una chiusura mensile superiore ai 22.090.

Il segnale rialzista di ieri è da sfruttare per operazioni in ottica 1/3 mesi e l’ideale  sarebbe posizionarsi su titoli sottovalutati in un trend rialzista solido di breve termine.

Quali sono i 3 titoli azionari pronti ad un rialzo del 20% nei prossimi 3 mesi?

Se questo è  rialzo, la strada non sarà sempre agevole ma assisteremo a continui alti e bassi alternati ad ulteriori fasi laterali. I prossimi setup di prezzo dove potremmo assistere a inversioni sono il 12 maggio e poi il 22 giugno.

Il segnale di ieri, se non verrà rimangiato” nei prossimi giorni è da sfruttare per posizionarsi al rialzo. A nostro parere  ci sono dei titoli azionari che potrebbero fare meglio dell’indice ed essi sono:

Azimut,  La Doria e Unipol.

Di ognuno andremo a  calcolare il fair value e i relativi obiettivi di prezzo e punti di inversione.

Strategia di investimento

Azimut (MIL:AZM), ultimo prezzo 14,80.  Fair value a 18,44.

Comprare a mercato con stop loss a 13,81 e obiettivo a 18,44.

La Doria, ultimo prezzo 9,60.  Fair value a 17,08.

Comprare a mercato con stop loss a 9,19 e obiettivo a 10,44 e al superamento e  tenuta 12,16.

Unipol, ultimo prezzo 3,098.  Fair value a 5,05.

Comprare a mercato con stop loss a 2,987 e obiettivo a 3,44 e al superamento e  tenuta 3,71.

Come al solito si procederà per step.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te