3 titoli azionari da seguire o comprare per ottenere ottimi dividendi

Quali sono 3 titoli azionari da seguire o comprare per ottenere ottimi dividendi? In tempi normali, i cosiddetti “contrarian” sono bloccati nello scandagliare i mercati a caccia di dividendi potenziali non visti dagli altri. Ma ora possono ottenere gli stessi grandi guadagni con molto meno lavoro. Infatti, si possono ottenere dagli stessi titoli che troveremmo nel portafoglio tipo di un americano medio. Questa è un’opportunità che capita una volta in una generazione. E probabilmente non durerà molto. Quali sono i titoli azionari da seguire o comprare per ottenere ottimi dividendi?

3 titoli azionari da seguire o comprare per ottenere ottimi dividendi

Incominciamo da AT&T (NYSE:T). Il titolo non offre una forte crescita del payout. Ma se AT&T è mai stata sulla vostra lista di osservazione (sulla nostra sì), questo è il momento migliore per acquistarla che abbiamo visto negli ultimi anni. Il dividendo rappresenta il 55% degli ultimi 12 mesi di flusso di cassa di AT&T. Un rapporto ragionevole per un fornitore di servizi essenziali, e non è l’unica cosa che protegge il payout.

La società ha chiuso il primo trimestre con 10 miliardi di dollari in contanti, molto più dei 3,7 miliardi di dollari che paga in dividendi trimestrali. Anche l’indebitamento netto è stato un ragionevole 27% delle attività.  AT&T Otterrà 2 miliardi di dollari dalle vendite immobiliari nel corso di quest’anno. Queste mosse dovrebbero permettergli di superare la crisi. Dall’altro canto, trarrà vantaggio dal  lancio del 5G e dal trend del lavoro a domicilio, che non farà che accelerare nel futuro, sia prossimo che più lontano.

La prossima è MetLife (NYSE:MET). Decisamente troppo punita durante il crollo del mercato, con un calo del 30%. Oggigiorno scambia a solo il 44% del valore contabile. Acquistandola ora si otterrebbe un rendimento del 5,6%, in netto aumento rispetto alla media del 3,6% di tutto il 2019. Il payout è anche facilmente protetto dal basso rapporto dello stesso, a solo il 12% del flusso di cassa. Anche il suo bilancio brilla, con 20,5 miliardi di dollari in contanti, più dei 16,9 miliardi di dollari di debito a lungo termine. Se state cercando di rafforzare le vostre partecipazioni finanziarie andando oltre le banche, MetLife è il titolo a cui vale la pena di dare un’occhiata.

L’ultimo titolo azionario da seguire o comprare per ottenere ottimi dividendi

Tra i 3 titoli azionari da seguire c’è anche IBM. L’azienda ha aumentato il suo dividendo per 24 anni consecutivi, quindi ha ancora un solo anno da fare prima di entrare nel club dei Dividendi Aristocratici. Il ragionevole flusso di cassa di IBM, pari al 50,5%, dovrebbe aiutarla a superare questo traguardo. Così come dovrebbe farlo il suo sano bilancio, con un debito ragionevole. Non solo, ma anche 11,2 miliardi di dollari in contanti alla fine del primo trimestre, ben al di sopra di 1,4 miliardi di dollari di dividendi pagati nel trimestre.

Sfortunatamente, le entrate di IBM non sono state all’altezza nell’ultimo decennio, e questo ha fatto scendere il prezzo delle azioni. L’azienda sta però facendo progressi in alcuni settori, come il cloud (vendite in crescita del 23% nel primo trimestre).

Tre grandi aziende americane in 3 settori diverse. E tra le poche che continueranno a distribuire un dividendo. In questo momento, e con prospettive future, quantomeno da seguire, se non da compare.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te