3 semplici modi per riutilizzare i porta-sorprese dentro le uova di Pasqua

Appena dopo Pasqua la casa puntualmente ci si riempie di cioccolato da mangiare, un avanzo che nessuno penserebbe mai di buttare. Nelle stesse quantità, però, ci troviamo di fronte anche ad un numero davvero alto di cartacce e imballaggi destinati alla spazzatura.

Possiamo però evitare quest’inutile spreco grazie ad alcuni semplici trucchi di riciclo creativo. Vediamone assieme qualcuno.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera

Mangiatoia per uccelli

Il primo dei 3 semplici modi per riutilizzare i porta-sorprese dentro le uova di Pasqua è quello di trasformarli in utili mangiatoie per uccelli. Il procedimento sarà davvero molto veloce: andremo semplicemente ad utilizzare queste come se fossero delle coppette, riempendole con mollichine di pane e semi di vario tipo. Dovremo soltanto praticare due fori sui lati delle mezze sezioni di questi contenitori, così da poter usare spago o nastri per appenderle fuori di casa. In questo modo avremo riciclato degli oggetti destinati alla spazzatura che, invece di inquinare, andranno ora ad essere utili per la natura.

Stampino per delle “bath bombs” fatte in casa

Allo stesso modo possiamo anche trasformare questi porta-sorprese di plastica in degli stampini perfetti per creare delle bombe da bagno fatte in casa. Le bombe da bagno sono infatti delle miscele compatte di prodotti per la pulizia, come creme idratanti, oli essenziali e saponi profumati. Non buttando i contenitori delle sorprese delle uova di Pasqua potremo allora utilizzarli per realizzarle con ingredienti facili da trovare in casa: come il bicarbonato di sodio, l’amido di mais e l’acido citrico.

Contenitori per buste

Per finire, fra gli utilizzi più semplici di questo oggetto, troviamo quello di conservarci dentro le tantissime buste della spesa che si accumulano per casa. Questi contenitori, infatti, magari dopo averli decorati e colorati con un po’ di fantasia, sono una perfetta soluzione salvaspazio comoda ed originale. Un semplice trucco che ci permetterà di liberarci di tutte quelle fastidiose buste in eccesso, senza però dover buttare nulla o spendere una lira.

Erano proprio questi i 3 semplici modi per riutilizzare i porta-sorprese dentro le uova di Pasqua, delle tecniche di risparmio e riciclo davvero interessanti.

Approfondimento

Un’idea originale per il giardino e la cucina riciclando il contenitore della sorpresa del nostro uovo di Pasqua

Consigliati per te