3 semplici modi per rendere spettacolare il nostro tiramisù

Il tiramisù è uno dei dolci più amati da grandi e piccini. In realtà, possiamo definirlo il vero e proprio dolce simbolo del nostro Paese. Negli ultimi tempi, sono apparsi ricette che lo propongono in centinaia di varianti. Ad esempio, c’è quello al pan di spagna o il tiramisù estivo a base di melone. Quale che sia la nostra scelta però, spesso ci dimentichiamo della decorazione. Non c’è niente di male nella classica spolverata di cacao, ma ciò non vuol dire che non possiamo arricchire il nostro tiramisù con decorazioni semplici e gustose. Per questo, proponiamo 3 semplici modi per rendere spettacolare il nostro tiramisù.

Primo metodo

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Il primo metodo per arricchire il nostro tiramisù non si allontana molto dagli ingredienti principali di questo dolce. Infatti, avremmo bisogno del cioccolato. Sciogliamolo a bagnomaria e poi spalmiamolo sulla carta da forno in uno strato sottile. Sistemiamolo a faccia in su e in obliquo su un mattarello. In questo modo, quando il cioccolato si solidificherà di nuovo terrà la forma ad onda imposta dal mattarello.

Sciogliamo adesso del cioccolato bianco sempre a bagnomaria e sbizzarriamoci con la fantasia. Con questo creiamo degli schizzi su tutta la superficie del cioccolato fondente o al latte. Riscaldiamo la lama di un coltello non seghettato e tagliamo delle strisce di cioccolato come se dovessimo affettare il mattarello. Adesso disponiamo alle nostre ondine di cioccolato su ogni porzione di tiramisù.

Secondo metodo

Il secondo metodo prevede invece l’utilizzo del caramello. Una volta che sarà pronto e della consistenza giusta, prendiamo delle fragole. Teniamole per il ciuffetto verde e in tingiamole nel caramello. Se facciamo questa operazione rapidamente e teniamo leggermente sospese le fragole una volta estratte, si formerà un lungo filo di caramello. Possiamo decidere di infilarlo o adagiarlo su ogni porzione di tiramisù.

Il terzo metodo

Per il terzo e ultimo metodo ricorreremo nuovamente al cioccolato. Stavolta però, avremo anche bisogno di alcuni palloncini. Gonfiamoli senza fargli superare la dimensione della nostra mano. Sciogliamo il cioccolato al latte o fondente a bagnomaria. Prendiamo il nostro palloncino dal beccuccio e in tingiamolo nel cioccolato coprendolo per 1/3. Poggiamolo sul piatto dove serviremo il nostro tiramisù. Infatti, con uno stecchino faremo scoppiare il palloncino lasciandoci con una gustosa ciotola al cioccolato. Sarà qui che metteremo le nostre porzioni di tiramisù. Se vogliamo uno strato di cioccolato più spesso per evitare che si rompa, semplicemente intingiamo due volte il palloncino quando il primo strato si sarà raffreddato.

Ecco spiegati 3 semplici modi per rendere spettacolare il nostro tiramisù.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te