3 segreti preziosi per cuocere bene e in poco tempo i legumi

Cuocere i legumi è un’arte e le nostre nonne ne sapevano qualcosa. Loro potevano dedicare più attenzione alla cucina e tenere il tegame in terracotta per ore sul fuoco, oggi questo è più difficile. Ecco allora 3 segreti preziosi per cuocere bene e in poco tempo i legumi.

Metterli in ammollo

I motivi per mettere in ammollo i legumi sono 2. Parliamo soprattutto quelli a cottura più ostinata, come i fagioli e i ceci, ma anche le lenticchie.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Il primo motivo è che in ammollo durante la notte, si eliminano eventuali sostanze tossiche che sono sui legumi, come pesticidi, diserbanti ecc. Quindi avremo un prodotto sicuro dopo l’ammollo, che dovremo solo sciacquare, prima di metterlo in pentola.

Il secondo motivo è che con l’ammollo i legumi … si ammollano appunto! Ciò è utile per i legumi secchi. Il legume infatti non ha acqua al suo interno e in ammollo durante la notte ne assorbe un poco.  Diventa così più morbido e i tempi di cottura si accorciano.

Perché salare l’acqua di ammollo. 3 segreti preziosi per cuocere bene e in poco tempo i legumi

Questa cosa è utile quando si lasciano molto tempo i legumi in ammollo, come i fagioli. Questi assorbono l’acqua e il loro interno si gonfia, con il rischio poi durante la cottura che il fagiolo si spacchi. Per questo motivo si aggiunge un poco di sale nell’acqua d’ammollo, così che diminuisca di un poco l’acqua assorbita, e il fagiolo rimanga integro nella cottura.

Perché aggiungere un po’ di bicarbonato alla cottura

Meglio aggiungere un pizzico di bicarbonato all’acqua di cottura se vogliamo che i fagioli cuociano meglio. Infatti le acque del rubinetto hanno tutte una certa percentuale di calcare. Il calcare, composto da calcio e magnesio, ha la capacità di rinforzare la struttura del fagiolo. In questo modo nemmeno dopo ore di cottura avremo i fagioli ben cotti. Aggiungendo invece del bicarbonato, si annulla l’azione del calcio sui fagioli e questi possono cuocere alla perfezione.

Ecco spiegati 3 segreti preziosi per cuocere bene e in poco tempo i legumi.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te