3 segreti degli chef per conservare pizza e pane avanzati mantenendo la morbidezza

Quando il desiderio di addentare una bella fetta di pizza è tanto, si rischia di ordinarne una quantità maggiore rispetto al reale senso di fame. Con le normative anti-contagio, poi, il rituale “pizza – film” si è diffuso a macchia d’olio per tutto lo Stivale. Per gli esperti panificatori o per i cuochi improvvisati, realizzare la pizza ma anche il pane con le proprie mani non ha prezzo. Ed è per questo che per volontà o per sbaglio, capita di avere della pizza o del pane avanzato in giro per casa. Un peccato buttarlo nella pattumiera. E allora cosa farne? Come conservare la pizza mantenendo intatta la sua morbidezza? Ecco 3 consigli utili che salveranno la cena “riciclata” in poche mosse.

3 segreti degli chef per conservare pizza e pane avanzati mantenendo la morbidezza

Mangiare la stessa pizza per più giorni si può, basta prestare attenzione a poche e semplici regole. Innanzitutto, deve essere riscaldata in modo corretto.

Il raffreddamento dell’alimento cambia l’azione dell’amido. Tale sostanza tende, con il passare delle ore, a tornare allo stato iniziale. L’umidità si sposterà verso l’esterno con il conseguente indurimento del cibo. Riscaldare la pizza o il pane è un ottimo metodo per invertire nuovamente il processo. Guai, però, a sottovalutare il calore. Il forno dovrà essere leggermente caldo. Bandito il microonde.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Attenzione al cartone

Altro piccolo consiglio, secondo gli esperti, è quello di non lasciare mai la pizza nel suo contenitore fatto di cartone. Questo materiale assorbe umidità e disidrata troppo la pizza. Un contenitore con chiusura ermetica andrà benissimo. Altro metodo alternativo al cartone consiste nell’avvolgere con uno strato di pellicola trasparente per alimenti la pizza e poi ricoprirla con un foglio di alluminio.

La padella antiaderente

Fiamma media, una padella antiaderente già calda e un coperchio: ecco l’occorrente per il terzo consiglio utile da tenere in mente se si vuole riscaldare la pizza del giorno prima. Il coperchio riprodurrà un clima simile a quello del forno, garantendo la morbidezza come la pizza appena sfornata.

Se “3 segreti degli chef per conservare pizza e pane avanzati mantenendo la morbidezza” è stato utile ai Lettori, si consiglia anche “Errori banali che tutti fanno ma che sono da evitare per un pane fatto in casa perfetto“.

Consigliati per te