3 ricette originali facili e veloci per preparare gustosi piatti estivi con questa insolita e sconosciuta verdura

Nonostante le temperature stagionali siano ancora sotto la media, in cucina ha avuto ufficialmente inizio la stagione delle insalate. Piatti leggeri, rinfrescanti e gustosi per alleggerire l’alimentazione in attesa della tanta temuta prova costume. Per non essere monotoni ricerchiamo ingredienti nuovi e accostamenti da gourmet. Aggiungere croccantezza, acidità, amaro e dolce sono le strategie da seguire per un piatto perfetto. Dall’oriente giunge in soccorso una pianta poco diffusa, la Brassica Mizuna o anche Senape Giapponese. Parente stretto del cavolo e della rucola. Vanno consumate esclusivamente le foglie giovani e il loro sapore è deciso e leggermente piccante. Di seguito 3 ricette originali facili e veloci per preparare gustosi piatti estivi con questa insolita e sconosciuta verdura.

Un gustoso contorno

Questa verdura si può consumare sia cotta che cruda. Servirla come gustoso contorno per piatti a base di carne e pesce sarà perfetto. Versare in padella un filo d’olio d’oliva, uno spicchio d’aglio e peperoncino. Una volta lavate e strizzate delicatamente le foglie farle rosolare per pochi minuti. Assaggiare prima di salare, potrebbe non essere necessario dato il suo carattere deciso. Ecco servito un contorno gustoso, semplice e veloce.

Rotolo di salmone

Pesce protagonista dei piatti estivi. Di grande successo il suo accostamento alla “cugina” rucola. Proviamo il salmone anche con la Mizuna. Prepariamo la panna acida mescolando la panna con un cucchiaino di succo di limone, sale e pepe. A parte farciamo il salmone con il caprino e le foglie di Mizuna lasciate a crudo. Lasciamo riposare in frigo il pesce e prima di servirlo, tagliarlo a fettine e condirlo con la panna acida.

Mizuna in Liguria

Questa ricetta è ideale per non rinunciare a un buon piatto di pasta anche in estate. Qui la Mizuna è abbinata alla pasta ligure per eccellenza: le trofie. Queste saranno condite con un pesto dal sapore orientale. Far sbollentare per pochi minuti in acqua salata 500 gr di Mizuna. Preparare un pesto frullandone 200 gr insieme a 100 gr di noci, 40 gr di olio evo e 60 gr di pecorino. Amalgamare la crema ottenuta con un goccio di acqua di cottura della verdura. Soffriggere la verdura rimasta. Unire in padella la crema preparata in precedenza e condire le trofie. Queste sono le 3 ricette originali facili e veloci per preparare gustosi piatti estivi con questa insolita e sconosciuta verdura.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te