3 ricette facili e appetitose per stupire gli ospiti con degli antipasti sfiziosi e i vini da abbinare

Con le temperature più basse si ha più voglia di stare a casa e di dedicarsi alla cucina. D’estate si tende a svolgere attività all’aria aperta, si organizzano dei viaggi, spesso si pranza o si cena fuori. Il tempo per la preparazione dei pasti è molto ridotto. D’autunno ritroviamo, invece, il piacere di stare di più ai fornelli e di ricevere gli amici. Conversare mangiucchiando prima del pasto, magari con un calice in mano, è davvero rilassante. Vediamo come realizzare qualche stuzzichino da servire con del buon vino spiegando 3 ricette facili e appetitose per stupire gli ospiti con degli antipasti sfiziosi e i vini da abbinare.

Salatini al formaggio

  • due tazze da tè di farina di grano duro;
  • una tazza di margarina o burro;
  • 1 uovo;
  • 150 g di formaggio grattugiato (grana, parmigiano);
  • un pizzico di sale;
  • un pizzico di paprika.

Amalgamare a poco a poco la farina con la margarina e con l’uovo. Aggiungere il formaggio, il sale e la paprika e impastare. Formare delle palline schiacciate o delle losanghine. Imburrare la placca del forno e disporvi le palline. Cuocere a 200° C fino a farli diventare dorati. Questi salatini si possono servire tiepidi o freddi. Mangiandoli possiamo sorseggiare un vino rosso tipo il Barolo o un Lambrusco.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Tartine al prosciutto cotto

  • 4 fette di pan carrè;
  • 70 g di prosciutto cotto;
  • 30 g di burro;
  • 8 olive farcite.

In una ciotola lavorare il burro a crema. Incorporarvi il prosciutto tritato e lavorare bene il tutto.

Privare il pan carrè dei bordi e, con uno stampo per biscotti, dare la forma desiderata.

Tostare il pan carrè e poi spalmarvi la crema di prosciutto. Decorare con le olive farcite e servire. Si possono abbinare uno spumante metodo classico o un buon vino bianco.

Crocchette di mozzarella

  • una mozzarella;
  • 3 cucchiai di farina di semola;
  • un uovo;
  • pangrattato;
  • sale;
  • olio per friggere.

Sgocciolare bene la mozzarella. Frullarla insieme alla farina e all’uovo, aggiungendo un po’ di sale. Col composto ottenuto formare delle palline e passarle nel pangrattato. Friggerle nell’olio caldo e poi porle sulla carta assorbente. Per farle più saporite, si può mettere all’interno un’oliva denocciolata o un pezzetto di prosciutto. Se si preferiscono piccanti, aggiungere al composto del peperoncino. Da abbinare un vino bianco dell’Irpinia.

Abbiamo quindi appreso 3 ricette facili e appetitose per stupire gli ospiti con degli antipasti sfiziosi e i vini da abbinare. Non resta che telefonare agli amici e organizzare una cena!

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te