3 ricette estive veloci ed economiche per primi piatti freddi senza pasta e un secondo senza carne

Cucinare tanti buoni manicaretti è bello, specialmente se abbiamo ospiti a pranzo e a cena. In quel caso l’impegno sarà maggiore e la soddisfazione per il risultato compenserà la fatica. Impiattare e guarnire i nostri piatti in modo originale darà un tocco in più e soddisferà la vista.

In inverno si preferisce preparare qualcosa di calorico e ben condito. Pensiamo alle teglie di lasagne o di pasta al forno oppure a tanti tipi di dolci con cioccolato e frutta secca.

Appena fa caldo, però, non solo ci vestiamo in modo più leggero, ma cerchiamo anche di mangiare cibi meno elaborati. Potremmo, ad esempio, prendere spunto da queste 3 ricette estive veloci ed economiche per un pranzo o una cena.

Qualche idea

Tante volte, quando abbiamo poca fame o siamo rientrati da poco da una mattinata al mare, cucinare diventa una noia. Senza accendere i fornelli potremmo risolvere lavando alcuni pomodori tondi da insalata. Dopo averli asciugati, togliamo la calotta, l’acqua in eccesso e i semini. Ora saliamo l’interno leggermente, facendo spazio con le dita o un cucchiaino. In una ciotolina lavoriamo del tonno in scatola con dell’olio extravergine d’oliva, succo di limone, un pizzico di pepe e delle olive verdi tritate. Riempiamo i pomodori con questo impasto e serviamo con crackers o crostini di pane o panini piccoli.

In alternativa basterà unire a della rucola un po’ di lattuga e poi aggiungere una salsina fatta da gorgonzola, senape, olio, sale e pepe. Al posto del gorgonzola andrà bene anche un altro formaggio morbido. Mangeremo quest’insalata con bruschette insaporite con una passata di aglio e condite con olio extravergine d’oliva.

3 ricette estive veloci ed economiche per primi piatti freddi senza pasta e un secondo senza carne

Per un altro primo veloce ed estivo possiamo prendere una fetta di pane da tramezzini e spalmarla con maionese allo yogurt. Disporre poi foglie di lattuga lavata e asciugata e fettine di avocado. Mettere un’altra fetta, altra maionese e pomodoro tagliato finemente. Coprire con altro pane, spalmare del patè di olive e richiudere con altra fetta di pane. Se si vuole, si può preparare in anticipo e porre in frigorifero.

Se oltre al primo composto da un piatto unico o da una pasta abbiamo il desiderio di mangiare un secondo, vediamo come farne uno senza carne.

Tritiamo 500 g di spinaci sbollentati e versiamoli in una ciotola. Aggiungiamo 130 g di pane raffermo a dadini e 300 ml di latte. Copriamo e facciamo riposare 10 minuti. Ora uniamo al composto 60 g di Parmigiano, un po’ di noce moscata in polvere, del timo sminuzzato, 1 uovo e del sale. Impastiamo con le mani e poi mettiamo il composto in frigorifero per 30 minuti. Trascorso il tempo, formiamo degli hamburger e passiamoli prima nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato e friggiamoli in olio di semi caldo. Sarà una portata nutriente che piacerà a tutti.

Approfondimento

Per secondi piatti veloci ed economici queste ricette sfiziose senza pesce o pollo risolvono pranzo e cena

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te