3 modi veloci e light per cucinare il merluzzo in padella o al forno con ricette senza patate

Ci sono alimenti più consigliati di altri per chi vuole seguire una dieta equilibrata. Tra questi c’è, ad esempio, il merluzzo. Molti scelgono di prepararlo con le patate, ma si possono anche cercare delle alternative. In cucina, come si dice spesso, l’unico limite è la fantasia. E nel caso di questo pesce si possono individuare abbinamenti in grado di creare piatti gustosi. Ad esempio sono da considerare questi 3 modi veloci e light per cucinare il merluzzo.

Cucinare il merluzzo in forno, ecco come

A molti piacerà sicuramente il merluzzo in crosta. Per farlo bisogna creare una panatura a base di mandorle, a lamelle. Basta tritarle in maniera grossolana e mischiarle in una terrina con pan grattato, aglio, spezie, prezzemolo e un pizzico di sale.

Poi sarà il momento di prendere i filetti di merluzzo e adagiarli su una superficie, in maniera tale da ungerli su tutte le superfici di olio d’oliva. A quel punto si potranno impanare e successivamente mettere in forno a 200 gradi. In 12-15 minuti il piatto dovrebbe essere pronto.

Si dà, ovviamente, per scontato che si tratti di filetti di merluzzo già puliti e privati delle lische.

3 modi veloci e light per cucinare il merluzzo in padella o al forno con ricette senza patate

Per creare un piatto estivo si può scegliere la strada dell’insalata. In questo caso i filetti di merluzzo si mettono a cuocere in una pentola dove c’è acqua che bolle. Nella circostanza si possono utilizzare aromi come aglio e limone.

La lessatura deve durare circa 15 minuti e, se si usa il merluzzo surgelato, meglio attendere che si scongeli prima di metterlo a cuocere. In linea di massima è pronto quando la forchetta penetra facilmente.

Se si tratta di merluzzo fresco la rimozione delle lische può essere effettuata anche dopo la cottura.

Successivamente si dovrà tagliare a pezzi piccoli e andrà aggiunto in un’insalatona. Cosa mettere? Una proposta sarebbe con iceberg, carote, olive e pomodoro. Ognuno potrà scegliere gli ingredienti e i condimenti che preferisce.

Cucinare questo pesce in padella con degli sfiziosi contorni

Qualora si voglia cucinare i filetti di merluzzo (già puliti e senza lische) in padella, questi possono essere passati, prima, nella farina. Nel frattempo bisognerà far dorare in padella uno spicchio d’aglio in olio d’oliva extravergine.

Il passo successivo sarà far rosolare il pesce, sfumando il tutto con del succo di limone e del vino bianco.

Poi si passerà alla scelta delle spezie e all’aggiunta del sale. Bisognerà cuocere fino a che il merluzzo non sarà pronto e il resto degli ingredienti avrà una consistenza quasi cremosa. Poi sarà il tempo di servirlo, magari con dei pomodorini freschi ed una gustosa crema di melanzane da fare in casa.

Lettura consigliata

Come preparare un latte di mandorla fatto in casa senza zucchero e pochissime calorie

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te