3 meravigliose piante resistenti al freddo che ci faranno avere un balcone da far invidia ai vicini

Molti di noi hanno la convinzione che durante l’inverno non si possano avere delle belle fioriture in balcone o in giardino. Le basse temperature che si raggiungono nei mesi invernali creano non poca difficoltà nella corretta crescita e fioritura di alcuni tipi di piante.

Durante la stagione primaverile o estiva questo problema non si pone: il clima temperato facilita notevolmente la fioritura di tantissime piante. Questo, però, non vale per tutte le piante. Ecco, infatti, 3 piante meravigliose e resistenti al freddo che ci faranno avere un balcone da far invidia ai vicini.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera Slim

Le piante che andremo a descrivere sono semplicissime da coltivare in balcone, ma soprattutto hanno delle fioriture molto eleganti e colorate. In questo modo avremo una terrazza bella e coloratissima anche durante i mesi più freddi.

3 meravigliose piante resistenti al freddo che ci faranno avere un balcone da far invidia ai vicini

La prima delle 3 piante da coltivare durante l’inverno è il gelsomino invernale o gelsomino di San Giuseppe. È un tipo di gelsomino che fiorisce con degli splendidi fiori di colore giallo acceso, piccoli e ravvicinati tra loro, dando alla pianta intera una spruzzata di colore.

Questa pianta fiorisce solo durante l’inverno, quando la pianta ha perso già tutte le sue foglie. Non è raro vederla adornare balconi e terrazze di località sciistiche e vedere sbucare i suoi fiori gialli da un soffice strato di neve. Il gelsomino invernale resiste benissimo all’inverno e alle temperature più fredde.

Se, invece, amiamo il gelsomino tradizionale possiamo coltivare anche questo: fiorirà durante i mesi caldi ma riuscirà a sopravvivere abbastanza bene ai mesi invernali.

La schimmia

La schimmia, o skimmia, è una pianta originaria del Giappone che ben riesce a sopravvivere durante i mesi invernali. È composta da piccolissime bacche color ciliegia che crescono alle estremità della pianta, dando un effetto ottico molto floreale. Queste bacche rimangono sulla pianta per tutto l’inverno, dando un tocco di colore a qualunque balcone, davanzale o terrazzo. È una pianta che ha bisogno di molta acqua durante i mesi estivi e pochissima nei mesi autunnali e invernali.

Ciclamino

Il ciclamino è senza dubbio il fiore invernale per eccellenza. Ne esistono di vari tipi con fiori di diversi colori: bianco, rosa, rosso e fuxia. È un fiore che sopravvive perfettamente durante i mesi invernali, donando allegria a vivacità a qualunque ambiente.

Approfondimento

Pochi conoscono questo metodo per coltivare l’erba cipollina a costo zero.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te