3 insalate leggere, gustose e con poche calorie per affrontare con gusto e serenità la prova costume

La bella stagione è oramai arrivata e molti desiderano perdere qualche chilo oppure mantenere il proprio peso. Generalmente, per riuscire a mantenere la propria forma in maniera sana e giudiziosa è consigliabile mangiare in maniera equilibrata. Ciò significa incamerare ad ogni pasto una determinata dose di tutti i nutrienti. È infatti importante trovare una quadra, quindi con fibre, proteine, grassi e carboidrati. In linea di massima, questi ultimi due elementi, essendo calorici, dovrebbero occupare meno spazio degli altri. Però, per scoprire quali siano le giuste quantità per ognuno di noi, è necessario consultarsi con un professionista.

Oggi forniamo degli esempi da cui prendere spunto. Ecco 3 insalate leggere, gustose e con poche calorie che sarebbero ottime per mantenere la linea e affrontare l’estate con serenità. Scopriamo insieme che cosa potremmo portare in tavola.

Due idee tipiche del mondo arabo

Il primo step per creare delle insalate complete e ricche di gusto è la varietà. Infatti, a pochissime persone piace solo la base di lattuga. Per prendere ispirazione possiamo dare una veloce occhiata alle ricette esotiche. Ad esempio ecco la ful mudammas, una preparazione che viene dal Medio Oriente e che comprende sia le proteine vegetali che le fibre. Per portarla in tavola basta far appassire delle cipolle e dei pomodorini e inserire all’interno dei fagioli frullati. Con un giro di olio, succo di limone e prezzemolo tritato, sarà una cena perfetta, soprattutto se accompagnata con dei crostini di pane.

Invece, un’altra idea interessante è rappresentata dal tabbouleh, un’insalata che richiede particolare maestria nell’utilizzare tagliere e coltello. Infatti, questa è formata principalmente da pomodori, prezzemolo, menta, aglio spremuto e bulgur. Anche qui il condimento è elementare: sale, olio e limone. Per avere un effetto godurioso però è necessario ridurre tutto a dadini molto piccoli.

3 insalate leggere, gustose e con poche calorie per affrontare con gusto e serenità la prova costume

In ultimo non può mancare un grande classico: la chioriatiki, quella che gli italiani chiamano insalata greca. Questa è formata da cipolle crude, peperoni, pomodori, olive e feta. Se però quest’ultima non piacesse, la si può tranquillamente sostituire con un’altra fonte proteica, come ad esempio il tonno in scatola. Per affiancare la quantità necessaria di carboidrati, consigliamo di servirla con il pane tostato o con un contorno di patate al forno.

Lettura consigliata

Non solo con formaggio o limone, ecco un metodo innovativo per cucinare gli agretti in maniera diversa dal solito

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te