3 ingredienti insospettabili da usare per rimuovere le macchie di grasso dai vestiti

Sporcarsi di olio o di grasso quando si cucina, in particolare durante le fritture, non è una rarità. Questo tipo di macchie, per giunta, possono rivelarsi piuttosto ostinate da rimuovere. Che a macchiarsi sia stato il grembiule da cucina o la propria maglia preferita non importa. In questo modo, sarà possibile recuperarli senza danni. Prima di utilizzare ciascuno dei prodotti citati, si consiglia di asciugare l’unto in eccesso servendosi di un panno assorbente.

3 ingredienti insospettabili da usare per rimuovere le macchie di grasso dai vestiti

L’amido di mais

La maizena, nota anche come amido di mais, è principalmente impiegata in cucina per addensare le salse o rendere più friabili i dolci lievitati. Inoltre, è utile per ripulire le macchie di grasso e unto sia dai vestiti che dalla tappezzeria. Infatti, ha un ottimo potere assorbente e, assieme al bicarbonato, può essere impiegato come deodorante naturale. Per usarlo, rimuovere l’olio in eccesso con un panno assorbente se la macchia è fresca. Quindi, applicare l’amido di mais sulla macchia e lasciarlo agire per 10-15 minuti. Rimuoverlo con una spazzola oppure metterlo in lavatrice per eseguire un lavaggio a freddo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Il talco

In un precedente articolo abbiamo analizzato i numerosi modi alternativi in cui è possibile utilizzare il talco. Questa polvere minerale è in genere usata dopo la doccia o il bagno per rendere la pelle asciutta e morbida, nonché per l’igiene quotidiana dei neonati. Torna utile anche per rimuovere le macchie di grasso dai vestiti. Per farlo, si segue lo stesso procedimento da adoperare per l’amido di mais.

Il gesso

Perché può essere utile conservare del gesso in casa? La risposta è semplice: è uno dei 3 ingredienti insospettabili da usare per rimuovere le macchie di grasso dai vestiti che la nostra Redazione raccomanda. Infatti, così come il talco e l’amido di mais, il gesso assorbe le macchie di grasso sugli indumenti. L’importante è che si tratti di gesso bianco, siccome quello colorato potrebbe creare ulteriori danni ai vestiti. Dopo aver rimosso l’olio in eccesso come di consueto, prendere il gesso bianco e passarlo sopra la macchia. L’alternativa è quella di cospargere la macchia con la polvere di gesso triturato. In ogni caso, dopo averla coperta per intero, lasciare che agisca per quindici minuti. Spazzolare via il gesso. In caso sia rimasto ancora un alone di grasso, lavare l’indumento in acqua fredda oppure in lavatrice. Al termine del lavaggio, la macchia dovrebbe essere completamente rimossa.

Consigliati per te