3 infallibili trucchi per una focaccia fai da te buona come quella del fornaio

Questa pandemia ha risvegliato le abilità culinarie di molti. Fra le ricette più amate e preparate in casa, c’è senz’altro la focaccia. Il problema però è sempre il solito. Il forno di casa, elettrico o a gas che sia, non dà gli stessi risultati del forno elettrico dei panifici o del forno a legna.
Bisogna dunque avere certe accortezze, se si vuole ottenere un ottimo risultato.

Ecco i 3 infallibili trucchi per una focaccia fai da te buona come quella del fornaio.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

1 – Consistenza dell’impasto

Prima di indagare quale sia la migliore farina da utilizzare, come miscelarla con altre farine, quanto sale metterci, quale lievito usare e via dicendo, c’è una cosa molto semplice a cui prestare attenzione: la consistenza dell’impasto.

Se si vuole ottenere un buon risultato, la consistenza dell’impasto deve essere molto appiccicosa, cioè ci deve essere molta acqua rispetto alla farina. Quando l’impasto è amalgamato ed ancora appiccicoso, quello è il momento di metterlo in teglia.

2 – Doppia lievitazione

La lievitazione deve avvenire nella stessa teglia che andrà in forno.
Si deve perciò coprirla con un panno umido e metterla direttamente nel forno quando è spento.

Attendere due ore, dopodiché tirare fuori il composto lievitato, fare dei piccoli buchi con le dita, cospargere d’olio e rosmarino e rimettere in forno a lievitare per un’altra ora.
La doppia lievitazione è il segreto in questa fase.

3 – Cottura

Quando anche la seconda lievitazione sarà completata, rimuovere la teglia dal forno, tenendola coperta. Poi accendere il forno a duecento gradi e inserire la teglia solo quando il forno è ben caldo. Cuocere per circa mezzora/quaranta minuti.

Il trucco qui è spostare la teglia più vicino al fondo del forno gli ultimi dieci minuti, quando la parte superiore è ben croccante.

Il risultato sarà una focaccia morbida e leggera.

Questi accorgimenti sono necessari se si vuole ottenere un prodotto ottimo. Certo, richiedono un po’ di attenzione e molta pazienza, ma la soddisfazione sarà incredibile.

Ecco i 3 infallibili trucchi per una focaccia fai da te buona come quella del fornaio.

Consigliati per te