3 incredibili località low cost in Italia per gli amanti dello sci più 1 davvero particolare

Tra incantevoli paesaggi, località mozzafiato e immensa natura, l’Italia è prossima all’apertura totale della stagione sciistica. Certamente qua e là nel Belpaese, non mancano mete suggestive, luoghi incantati ed esperienze infinite. Da nord a sud, le destinazioni sono davvero esaltanti. Si tratta di esperienze a tutto tondo che coniugano passione e divertimento con sport, gastronomia, amore per i paesaggi, oppure semplicemente, per tanti, l’amato e tanto atteso relax. Gli sciatori più esperti magari saranno affezionati a mete di ‘cartello’, o magari avranno voglia di provarne delle nuove. Al contempo, i meno esperti e gli avventurieri, potranno optare per una meta rispetto che per un’altra. Insomma, tutti sono accomunati dalla passione per la protagonista assoluta di questa esperienza: la montagna. Qualunque sia il nostro stile, l’Italia è certamente il luogo ideale dove trascorrere una vacanza ricca di divertimento e relax.

3 incredibili località low cost in Italia per gli amanti dello sci più 1 davvero particolare

Le località selezionate ripercorrono da nord a sud il nostro amato Paese. Pertanto, dall’Appennino Tosco-Emiliano ci muoviamo verso le vette laziali, fino a raggiungere l’Appennino Meridionale.

La prima proposta interessante è situata nel Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano. Questa zona immensa offre tanto da visitare. Sicuramente interessante è la zona di Cerreto Laghi, con una grande offerta di impianti sciistici. Gli sciatori più esperti poi, potranno addentrarsi lungo i sentieri che portano verso l’Alpe di Succiso (oltre 2.000 metri in quota), dove potranno immergersi in luoghi selvaggi, panorami mozzafiato e discese inebrianti.

Altra incredibile meta è situata lungo l’Appennino laziale nella regione omonima. Siamo nell’affascinante Ciociaria, terra di cultura, storia e buon cibo. A Campocatino, dove le discese variano in un intervallo di altitudine che va dai 1.620 ai 1.997 metri.

Facendo nostre le parole di una vecchia canzone, rotoliamo verso sud e raggiungiamo la Basilicata. Siamo lungo l’Appennino Meridionale, tra i borghi di Lagonegro e Lauria. Qui, a 1.907 metri di altitudine troviamo la vetta del Monte Sirino, tra innumerevoli piste e sentieri che ci regalano scenari senza dubbio fantastici.

Neve d’aprile

La montagna offre sicuramente diverse soluzioni, adatte a sciatori esperti e principianti, dalle mete più note a quelle alternative e low cost. Scelte, che comunque permettono agli appassionati di godere al meglio dell’esperienza sciistica.

Una meta particolare è situata sul Monte Sila, dove le soluzioni, anche in questo caso, sono tante. Caratteristico nei pressi del borgo di Lorica, in provincia di Cosenza, è il Monte Botte Donato. Zona davvero suggestiva, con quote che sfiorano i 2.000 metri d’altitudine (1.928). Tra questi luoghi, oltre alle due piste da sci, è possibile avventurarsi negli oltre 150 km di sentieri segnalati. Qui vi è una particolarità davvero singolare, infatti, vista l’altitudine e l’esposizione a nord, la neve dura fino ad aprile. Magari, scegliendo questa meta a ridosso dell’inizio della primavera, si potrà godere di un doppio pacchetto low cost che unisce la passione per lo sci e per la montagna all’ebrezza dello splendido mare.

Dunque, abbiamo davvero l’imbarazzo della scelta, da nord a sud, con queste 3 incredibili località low cost in Italia per gli amanti dello sci più 1 davvero particolare.

Approfondimento

La stagione sciistica è già aperta ed ecco dove possiamo andare a sciare in Italia o vicino

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te