3 idee facili e sfiziose per una cena veloce quando non si sa cosa mangiare

fornelli cucinare

Cucinare piace a molti, ma la voglia di mettersi ai fornelli non è sempre ai massimi livelli. Soprattutto quando si rincasa dopo una giornata di duro lavoro o ci si ritrova particolarmente stanchi. In queste situazioni sentiremo probabilmente lo stimolo di preparare qualcosa di veloce e poco impegnativo.

Se le idee scarseggiano e non sappiamo come soddisfare il nostro appetito e quello degli ospiti, potremmo pensare a portate semplici ma gustose. Le ricette per evitare lo stress sono tante e risolutive di questi momenti particolari. Grazie a 3 idee facili e sfiziose per una cena veloce, vedremo come si possano trovare soluzioni perfette per risparmiare energie e tempo prezioso.

Ricette senza cottura da gustare così come sono

Spesso abbiamo il desiderio di stare alla larga da forno e fornelli. Questo avviene soprattutto in estate, per il gran calore che ci assale, ma non è detto che non si verifichi anche in altri periodi. A questo proposito, potremmo fare una spesa intelligente, acquistando prodotti che non necessitano della cottura. O che andrebbero solamente scaldati o assemblati. È il caso del tipico cous cous. Questo piatto non va cotto, in quanto è sufficiente sistemarlo in un contenitore a chiusura ermetica e versarvi dell’acqua molto calda. In circa 10 minuti potremo togliere il coperchio e gustarcelo in tutta tranquillità, magari condito con feta, pomodorini e qualche mandorla tostata.

Se ci piace mixare gli ingredienti, allora non disdegneremo nemmeno una bella insalata fresca. È la soluzione perfetta per ogni mese dell’anno, perché non prevede fatica e si può sperimentare in mille modi. Proviamola ad esempio con sedano, rucola e noci, con l’aggiunta della toma a pezzetti. Basterà un condimento a base di olio, sale e pepe per servirla subito in tavola e scatenare l’acquolina.

E che dire delle classiche piadine o dei tramezzini fatti in casa? Sono idee geniali per una cena sbrigativa. Crudo, pomodoro e stracchino oppure robiola, rucola e manzo sono ottimi abbinamenti per dare un taglio alla fame. Infine, potremmo prendere in considerazione la ricetta di un gustoso carpaccio. Scegliamo quello a base di polpo, un mollusco benefico sotto tanti aspetti. Arricchiamo il piatto con insalata, pomodori e della frutta secca come noci o anacardi per completarlo con stile.

Alla scoperta di 3 idee facili e sfiziose per una cena veloce ma saporita

Dopo questi primi consigli culinari, è ora di addentrarsi meglio nel mondo delle ricette lampo. Se volessimo realizzare qualcosa di semplice, economico e con pochi ingredienti, potremmo partire con dei deliziosi straccetti di pollo. Iniziamo tagliando un petto a strisce sottili, quindi lo mettiamo per 30 minuti in una bacinella con del succo di limone. Dopodiché lo infariniamo e lo cuociamo in padella con olio e un bicchiere di vino bianco per sfumare. Infine aggiungiamo acqua e succo di limone, mescoliamo tutto e serviamo in tavola.

Un’alternativa altrettanto facile e buona è la classica frittata. In questa versione la realizzeremo con le patate, che andranno innanzitutto sbucciate e grattugiate. Nella stessa ciotola rompiamo le uova e mescoliamo bene. Aggiungiamo anche del pane grattugiato, un po’ di parmigiano e qualche salume a cubetti. Infine uniamo anche della scamorza a pezzetti e la amalgamiamo agli altri ingredienti. A questo punto scaldiamo dell’olio in padella e adagiamo il composto. Cuociamolo per 10 minuti da entrambi i lati, prima di impiattarlo.

Come ultimo spunto potremmo lasciarci tentare da delle fantastiche scaloppine. Procuriamoci dei funghi essiccati, che lasceremo 10 minuti in acqua prima di utilizzarli. Nel frattempo infariniamo qualche pezzo di arista e scaldiamo l’olio in padella. Cuociamo per una decina di minuti la carne coi funghi, poi aggiungiamo della panna e un goccio di latte. A cottura ultimata possiamo servire la nostra carne con sopra un ciuffo di prezzemolo tritato.

Cosa cucinare di appetitoso nella friggitrice ad aria

A proposito di metodi sbrigativi, tra le 3 idee facili e sfiziose per una cena veloce ci rivolgiamo a chi possiede una friggitrice ad aria e sa bene quanto sia comoda per cucinare. Non richiede molto olio e per pulirla basta qualche ingrediente naturale. Se abbiamo dei dubbi su cosa si possa preparare effettivamente con questo elettrodomestico, sappiamo che le risposte sarebbero davvero tante. Consigliamo innanzitutto dei bocconcini al pollo fritti. Basterà impanarli e cuocerli a 180° per 10 minuti a lato.

Immediati e saporiti sono anche gli anelli di calamaro, per la felicità degli amanti del mare. Per cominciare puliamo i molluschi, quindi li affettiamo ad anelli e li infariniamo bene. Dopo aver spruzzato un filo d’olio nel cestello, possiamo cuocerli per 8 minuti a 200°. E per chi ha voglia di dolce, non ci sarà niente di meglio che concedersi uno sfizio con delle golose chiacchiere. Dopo averle preparate si dovrà solamente impostare la friggitrice a 200° per pochi minuti, per cuocerle a dovere.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te