3 gustose colazioni estive rinfrescanti e leggere per combattere caldo e stanchezza

Per cominciare bene la giornata ci vuole una colazione fatta come si deve. E per ogni stagione è possibile variare in base al clima e alle energie che servono durante il giorno. Nel periodo estivo è difficile mantenere le abitudini della colazione invernale, soprattutto a causa del caldo. Spesso cornetto e cappuccino, oppure un porridge tiepido non è per nulla invitante quando la temperatura sale.

In questo articolo, gli Esperti della Redazione di PdB propongono qualche idea nuova e fresca per iniziare in modo gustoso la giornata. Ecco 3 gustose colazioni estive rinfrescanti e leggere per combattere caldo e stanchezza. In questo caso si presentano 2 colazioni dolci e 1 salata, da scegliere in base ai propri desideri e preferenze.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

3 gustose colazioni estive rinfrescanti e leggere per combattere caldo e stanchezza

In estate non c’è nulla di meglio che mangiare della frutta fresca. Idratante e rinfrescante, può essere usata in molte ricette. La mattina si necessita di molta energia, allora perché non provare a creare un bicchiere di frutta e yogurt di soia. I frutti di bosco risultano perfetti perché sono molto leggeri e hanno un concentrato di vitamina C, minerali e flavonoidi.

Allo yogurt, rigorosamente senza zucchero per chi tiene alla linea, si unisce una granola croccante di miele e fiocchi d’avena. Basta tostare i fiocchi per qualche minuto a fuoco basso e aggiungere un cucchiaio di miele alla fine e mescolare bene. Qualche seme di zucca, di sesamo o altri e la granola è fatta. Adesso si può creare un prelibato bicchiere alternando frutta, yogurt e granola.

E se l’idea del porridge ci piace, ne esiste una versione estiva senza cottura. Questo budino cremoso è molto energetico. Serve a coloro che spendono molte energie durante la giornata. La base può essere fatta con fiocchi di vari cereali. La sera vi si aggiungono dello yogurt o una bevanda vegetale come il latte di riso. Dopo aver ben mescolato, bisogna lasciare riposare il composto tutta la notte. L’indomani guarniamo con frutta fresca, sciroppo d’acero, crema di frutta secca.

Un’idea per chi ama la colazione salata

Se invece si è amanti della colazione salata, la scelta può andare su un toast speciale. Invece che pane, burro e marmellata, la proposta è pane, avocado e pomodoro fresco. Scegliamo un pane a basso indice glicemico fatto con farina di orzo, di riso, di kamut, di quinoa o di grano saraceno. Tutti devono essere integrali per garantire il giusto apporto di fibra. Pressiamo la polpa di avocado con una forchetta e uniamo un pizzico di sale, semi di sesamo e una spruzzata di succo di limone. Il pomodoro fresco invece deve essere tagliato a fettine oppure come se si dovesse fare una bruschetta. Il toast è fatto.

Approfondimento

Gli ingredienti per una colazione sana e sostanziosa per evitare lo spuntino delle 11

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te