3 errori di detersione e idratazione da non commettere prima di andare a letto, per avere un viso sempre luminoso ed elastico

Esistono delle cattive abitudini, che se perpetrate nel tempo, rischiano di fare apparire il nostro viso invecchiato e spento. È importantissimo prendersi cura della pelle del viso, poiché quest’ultima viene costantemente esposta ad agenti esterni come il sole, lo smog delle città, ma non solo. Anche il make up, che di certo non fa male al viso, ma che va comunque rimosso a dovere, altrimenti può ostruire i pori. Tutti questi fattori possono contribuire all’invecchiamento precoce della pelle del viso. Con questo articolo, noi di Proiezioni di Borsa, evidenzieremo 3 errori di detersione e idratazione da non commettere prima di andare a letto, per avere un viso sempre luminoso ed elastico. Sono dei consigli semplicissimi, ma che se ripetuti con costanza, danno risultati evidenti.

Mai andare a letto senza prima pulire il viso, anche se non si ha il trucco

Il primo gigantesco errore, tra 3 errori di detersione e idratazione da non commettere prima di andare a letto, è quello di pensare che per quanto non si indossi del make up, si possa andare a dormire senza lavare il viso. La detersione serale del viso, infatti, non serve solo a rimuovere il make up. Serve anche a rimuovere tutto lo sporco che a causa dei gas di scarico o dell’inquinamento in generale, si depositano sul viso. È un’operazione che fa perdere veramente poco tempo, ma che permetterà al viso di respirare e non assorbire quelle sostanze nocive durante la notte.

L’idratazione serale è fondamentale perché nutre la nostra pelle mentre dormiamo

Un altro errore, da non commettere prima di andare a letto, è quello di non utilizzare la crema idratante notturna. Solitamente questa crema è un po’ più grassa di quella diurna, ed è pensata proprio per una azione super idratante mentre dormiamo. Non applicarla è sbagliato, poiché dopo la detersione è indispensabile andare a riequilibrare l’idratazione della nostra pelle e quella diurna non è sufficiente.

Lo scrub al viso per una pulizia più profonda

Un altro errore da non commettere, se si vuole avere una pelle più luminosa, ma questo in generale, è quello di non fare mai uno scrub. Fare questo trattamento, una volta a settimana, permetterà di eliminare le cellule morte del nostro viso. Chi ha la pelle sensibile potrà utilizzare un esfoliante apposito, ne esistono moltissimi per tanti tipi di pelle differenti. Ma saltare questo passaggio è sbagliato. Il viso dopo lo scrub, infatti, appare subito più vitale e luminoso. E meno ingrigito.

Con questi semplici consigli, ripetuti nel tempo, il viso trarrà grande giovamento e sarà più luminoso ed elastico.

Consigliati per te