3 consigli pratici per un’abbronzatura uniforme e duratura da sfoggiare al mare in estate

Con l’avvicinarsi delle vacanze estive molte persone cominciano a sognare una bella abbronzatura.

Soprattutto gli amanti del mare non riescono a fare a meno di una bella pelle ambrata.

Tuttavia, quando ci si espone al sole, è molto importante non commettere errori da principianti.

Infatti, è risaputo, che le scottature possono provocare conseguenze molto dannose per la salute.

Ecco, quindi, alcuni consigli da tenere bene a mente prima di sistemarsi sotto al sole.

3 consigli pratici per un’abbronzatura uniforme e duratura da sfoggiare al mare in estate

Gli esperti consigliano alle persone adulte di esporsi al sole durante la mattina, fino al massimo alle ore undici. Nelle ore più calde della giornata, da mezzogiorno sino alle sedici del pomeriggio, poi è sconsigliato mettersi al sole.

Infatti, la maggiore intensità delle radiazioni solari mette in pericolo la pelle.

Inoltre, durante i primi giorni al mare non bisognerebbe esagerare con l’esposizione, si consiglia di non superare i sessanta minuti.

In seguito, si potrà gradualmente aumentare l’esposizione arrivando sino a due o tre ore al giorno, alternando momenti al sole e momenti all’ombra.

Mai utilizzare profumi o prodotti contenenti alcool prima di esporsi al sole. Sono prodotti che potrebbero interferire con i raggi del sole e danneggiare la pelle.

Protezione solare

Uno dei fattori più importanti è legato alla protezione solare utilizzata. Molti commettono alcuni errori quando si tratta di creme solari. In un precedente articolo si era spiegato al Lettore come riutilizzare le creme solari avanzate (consultare qui).

Infatti, sarebbe preferibile non utilizzare per proteggersi dal sole prodotti scaduti o aperti da molto tempo. Per abbronzarsi e al contempo proteggersi dalle scottature è necessario scegliere la protezione solare più adatta al proprio tipo di pelle. Infatti, al fototipo corrisponderà uno specifico fattore di protezione solare.

Per maggiori informazioni si consiglia di consultare una farmacia o il proprio medico. La crema solare andrà applicata sulla pelle asciutta, alcuni consigliano anche prima di mettersi il costume.

Infatti, così facendo, non si trascurerà nessuna parte del corpo. In seguito, riapplicare la protezione ogni due o tre ore dopo il bagno in mare o in piscina.

Alimentazione

Anche l’alimentazione ricopre un ruolo importante per chi vuole ottenere una abbronzatura perfetta e duratura. Si consiglia di consumare abbondanti dosi di frutta e verdura fresca.

Esistono, poi, alcuni cibi che faciliteranno il raggiungimento della perfetta abbronzatura. Tra questi troviamo le carote, gli spinaci, il radicchio, le albicocche, i pomodori e le pesche.

In alcuni casi si potranno anche utilizzare degli integratori per stimolare l’abbronzatura.

Si consiglia, poi, di idratarsi costantemente e fare lo stesso con la pelle.

Ecco, quindi, 3 consigli pratici per un’abbronzatura uniforme e duratura da sfoggiare al mare in estate.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te