3 cibi salati vegetariani da provare assolutamente in vacanza in Sicilia

Sicilia, non solo mare ma anche colori, tradizioni e sapori. Se spesso i vegetariani faticano a trovare degli alimenti adatti a loro quando vanno in vacanza qui non avranno difficoltà. Ecco, tra le tante opzioni offerte da questa terra, 3 cibi salati vegetariani da provare assolutamente in vacanza in Sicilia. Ovviamente non si tratta degli alimenti più leggeri al mondo, ma vale veramente la pena goderseli e, magari, digerire grazie all’aiuto un buon amaro tipico.

3 cibi salati vegetariani da provare assolutamente in vacanza in Sicilia

Caponata

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Solo in Sicilia della caponata esistono quasi 40 versioni. Ognuna subisce delle piccole varianti, o viene servita con piatti diversi. Tutte, però, hanno in comune almeno 3 ingredienti: il pomodoro, le melanzane fritte, il basilico. La caponata è un contorno delizioso che in terra siciliana bisogna per forza provare. Fatta con le verdure appena raccolte, poi, la caponata è ancora più buona, e l’istinto sarà quello di farne una vera e propria scorpacciata.

Bruschette con i pomodori pachino

A Pachino, in provincia di Siracusa, ha sede la coltivazione IGP del pomodoro ciliegino, che per questo motivo viene chiamato pomodoro pachino. In tutta la Sicilia, di conseguenza, si utilizza questo ingrediente in numerosissime preparazioni. Il modo più efficace per gustare il pomodoro pachino, sentendone il sapore senza che sia coperto da altri, è sicuramente con le bruschette. Queste vengono servite con un filo d’olio e del basilico fresco. Un piatto semplice ma davvero gustoso, da provare assolutamente.

Pesto di pistacchi

Con la pasta o nelle lasagne, il pesto di pistacchi è una delizia a pranzo e a cena. Viene fatto con pochi semplici ingredienti: basta frullare pistacchi, olio extravergine di oliva, un po’ di parmigiano o di pecorino. A seconda di quanto a lungo viene frullato, la consistenza sarà più o meno cremosa. In Sicilia, il pistacchio viene coltivato a Bronte, in provincia di Catania.

Vacanze in Sicilia

Se i prodotti siciliani vengono venduti un po’ in tutta l’Italia, va detto che assaporarli davanti al mare dell’isola è tutta un’altra esperienza. Il consiglio, dunque, è quello di ritagliarsi qualche giorno dalla frenesia della vita quotidiana per andare in Sicilia e rigenerare il proprio palato e la propria mente.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te