3 cambi valutari pronti al rialzo e a far guadagnare all’euro almeno il 5%

Per la prossima settimana abbiamo individuato 3 cambi valutari pronti al rialzo e a far guadagnare all’euro almeno il 5% in ottica 1/3 mesi.

Ci sono momenti in cui determinati pattern di prezzo per alcuni strumenti finanziari si trovano in un punto davvero ideale per portare a delle operazioni in probabile guadagno. I mercati azionari, dopo un forte rialzo dai minimi di marzo sono giunti in settimana ad un livello spartiacque fra nuovi rialzi o inizio di una nuova gamba ribassista. Cosa accadrà da ora al prossimo setup del 12 maggio e poi 22 giugno?

I primi giorni della prossima settimana saranno davvero decisivi. Quando ci si trova a punti decisivi per un mercato, possono essere possibili anche dei falsi segnali prima di intraprendere la vera direzionalità e quindi l’ operatività non è molto semplice anzi.

Alla ricerca di direzionalità, nel settore del Forex frattanto abbiamo selezionato  3 cambi valutari pronti al rialzo e a far guadagnare all’euro almeno il 5%.

Essi sono euro dollaro australiano, euro  dollaro canadese (EURCAD)  ed euro dollaro neozelandese.

3 cambi valutari che sembrano  pronti allo scatto

Euro dollaro australiano

Il cambio ha chiuso la  settimana di contrattazione a 1,7101 +1,01%.

Da inizio anno ha segnato il minimo a 1,5949  ed il massimo a 1,9801.

Cosa fare? Comprare in chiusura giornaliera superiore a 1,7322 con obiettivo a 1/3 mesi in area 1,9801. Stop loss a 1,6871.

Euro dollaro canadese

Il cambio ha chiuso la  settimana di contrattazione a 1,5470 +1,30%.

Da inizio anno ha segnato il minimo a 1,4263  ed il massimo a 1,5993.

Cosa fare? Comprare in apertura di lunedì 4 maggio  con obiettivo a 1/3 mesi in area 1,65. Stop loss a 1,5051.

Euro dollaro neozelandese

Il cambio ha chiuso la  settimana di contrattazione a 1,8135 +1,39%.

Da inizio anno ha segnato il minimo a 1,6645  ed il massimo a 1,9933.

Cosa fare? Comprare in chiusura giornaliera superiore a 1,8297 con obiettivo a 1/3 mesi in area 1,9933. Stop loss a 1,7868.

Ci sono buone prospettive per ottenere dei guadagni  sulle 3 operazioni indicate.

Approfondimento

Dollaro yen

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te