3 buone abitudini per aumentare la fertilità maschile e femminile in modo naturale

La fertilità dell’uomo e della donna risente di numerosi fattori che possono essere di natura genetica o ambientale. In questo secondo caso, esistono delle abitudini che potrebbero incidere in maniera piuttosto marcata sulla produzione di ormoni riproduttivi. Tale incidenza può avere degli effetti piuttosto marcati che è bene non trascurare se si ha in animo di creare o allargare la propria famiglia.

Cosa evitare per migliorare la propria capacità riproduttiva

Uno stile di vita sano ha degli effetti ad ampio raggio sull’organismo come dimostrano ormai da anni anche le evidenze scientifiche. Le 3 buone abitudini per aumentare la fertilità maschile e femminile in modo naturale sono strettamente connesse allo stile di vita e alle scelte individuali.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

All’interno dell’ambito di ricerca sulla salute riproduttiva, la comunità scientifica è particolarmente in accordo sugli effetti negativi che l’abuso di alcol possa avere sulla fertilità. Come sottolinea uno studio americano, gli effetti dell’assunzione eccessiva di alcol non sono esclusivamente riconducibili ad una diminuita fertilità. In molti casi infatti l’abuso di bevande alcoliche può avere degli effetti nocivi anche sulla vita fetale e sul parto. Un consumo eccessivo di alcol nella donna può provocare delle alterazioni sui meccanismi di ovulazione e sullo sviluppo embrionale. Nel caso dell’uomo si potrebbero registrare livelli di testosterone più bassi e danni al liquido seminale.

Le 3 buone abitudini per aumentare la fertilità maschile e femminile in modo naturale

Un altro fattore che aiuta a mantenere alti i livelli di fertilità è l’alimentazione. Uno studio italiano piuttosto recente ha evidenziato come lo stile di vita  contribuisca a mantenere elevati i livelli di ormoni riproduttivi. In particolare, i partecipanti hanno seguito una dieta mediterranea associata ad un allenamento di intensità moderata. Gli esiti delle verifiche hanno mostrato come la buona fertilità passi anche dalle abitudini alimentari.

La terza sana abitudine che mantiene alti i livelli di fertilità riguarda il fumo. Donne e uomini che fumano abitualmente corrono un maggiore rischio di sviluppare non solo malattie polmonari, ma anche di ridurre la propria fertilità. Diverse evidenze scientifiche mostrano infatti la correlazione tra fumo di sigaretta e aborti spontanei, ritardi nel concepimento e gravidanze extrauterine. Per queste ragioni, è utile non adottare stili di vita dannosi per sé e per il feto.

Approfondimento

Incredibile come il cervello possa eliminare le sostanze tossiche se si svolge in maniera adeguata questa azione quotidiana

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te