2 trucchi molto efficaci per riuscire a svegliarsi presto la mattina senza fatica

Ci sono delle volte in cui alzarsi dal letto diventa veramente un’impresa. Poi con il freddo di questi giorni rinunciare al calore delle coperte sembra una follia. Episodi in cui la sveglia la vorremo lanciare dalla finestra. In questi casi iniziamo la mattina decisamente con il piede sbagliato. Peggio è quando proprio non ci svegliamo all’orario deciso. Ci ritroviamo allora a fare tutto in modo frenetico per recuperare il tempo perso. Quando questa circostanza diventa poi una routine ci troviamo ad avercela con noi stessi ogni giorno.

Questo perché magari avevamo pianificato di fare determinate cose di mattina a cui ogni volta dobbiamo rinunciare. Non bisogna però arrendersi e anzi utilizzare questi 2 trucchi molto efficaci per riuscire a svegliarsi presto la mattina senza fatica.

Si inizia dal giorno prima

Forse in pochi hanno pensato che una delle cose fondamentali da fare per alzarsi in tempo e nel modo giusto riguarda la sera prima. Bisogna impostare una routine ben definita che ci faccia svegliare con il minor numero di pensieri possibili. Andiamo nel pratico, partiamo dalla cucina. Bisognerebbe per prima cosa preparare la moka per il giorno dopo.

Successivamente apparecchiare per la colazione, tovagliette, posate, tazze, tazzine, ogni cosa. Infine scegliere i vestiti da indossare nella giornata e metterli da parte. Questo permetterà la mattina seguente di sapere che per un primo momento l’unico pensiero sarà di dover accendere il caffè. Questo procedimento può essere sottovalutato ma in realtà ci condizionerà molto. Perché consciamente o inconsciamente quando apriamo gli occhi iniziamo a pensare di dover apparecchiare, fare la macchinetta del caffè etc. Levandoci tutto questo la nostra mente inizierà la giornata più serenamente. E noi saremo molto più propensi ad alzarci dal letto.

Prendere il telefono

Il secondo dei 2 trucchi molto efficaci per riuscire a svegliarsi presto la mattina senza fatica è quello di usare lo smartphone. Quante volte suona la sveglia e la rimandiamo per guadagnare qualche minuto in più di sonno? Ammettiamolo, quasi sempre commettiamo questo errore con due conseguenze. La prima è di svegliarci e riaddormentarci di continuo che è solo deleterio per la nostra testa e il nostro corpo. La seconda è che entriamo in un ciclo di spegni e riaccendi che ci fa alzare sempre più tardi. Per superare questo problema dobbiamo fare due semplici cose. Iniziamo con l’impostare la sveglia 10/15 minuti prima dell’orario stabilito.

Quando suona spegniamola ma prendiamo subito lo smartphone. Iniziamo a scorrere le pagine dei social o di articoli online o leggiamo dei messaggi. In questo modo non dovremmo levarci bruscamente le coperte e potremo dare il tempo al nostro cervello di carburare. Inoltre non ci riaddormenteremo ma anzi saremo più attivi ogni minuto che passa.

Seguendo questi 2 trucchi molto efficaci per riuscire a svegliarsi presto la mattina senza fatica inizieremo ogni nostra giornata al meglio!

Consigliati per te