2 trucchetti facilissimi per pulire i fagiolini ed esaltarne subito sapore e colore, parola di nonna!

Fino a qualche anno fa e probabilmente ancora adesso in qualche abitazione, nelle scene di cucina più comuni si potevano trovare le nonnine che con pazienza e dedicazione pulivano i fagiolini appena raccolti. Un ricordo che in molti conservano gelosamente tra la nostalgia di un tempo passato.

Nonostante il cambio generazionale e il passare dei giorni, ogni anno, in questo periodo, fanno capolino i preziosissimi fagiolini che arricchiscono di bontà le nostre tavole.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Scientificamente fanno parte della famiglia dei legumi ma i fagiolini potrebbero essere considerati anche semplici “ortaggi”. A differenza dei piselli e dei fagioli, infatti, da cui si ricavano i semi, i fagiolini vengono consumati con tutto il baccello.

Più volte la Redazione ha pubblicato consigli pratici e trucchetti delle nonne per pulire o consumare al meglio i cibi.

Ad esempio, per avere peperoni sempre gustosi e più digeribili vale la pena ricordarsi di questi 2 trucchetti velocissimi della nonna che non tutti conoscono.
Oppure, è incredibile quanti errori banali commettiamo con le melanzane, ecco quelli da non fare più.

Ed ancora ecco i 5 trucchetti per spellare i peperoni velocemente senza scottarsi le dita e rendendoli più digeribili.

2 trucchetti facilissimi per pulire i fagiolini ed esaltarne subito sapore e colore, parola di nonna!

Pulire e cuocere alla perfezione i fagiolini non è difficile, tuttavia è sempre utile ricordare qualche consiglio di chi sicuramente ha più esperienza di noi.

Dunque, ecco di seguito 2 trucchetti facilissimi per pulire i fagiolini ed esaltarne subito sapore e colore, parola di nonna!

Innanzitutto, staccate le estremità che sono opposte al picciolo. Togliere anche il filo legnoso che corre lungo il baccello.
Per questa operazione ci vuole qualche minuto ma ne varrà la pena. Successivamente, lavare i fagioli sotto l’acqua corrente ed eliminare tutte le impurità.

Per renderli più gustosi e mantenere il loro colore brillante, far lessare i fagiolini in acqua bollente salata con un cucchiaino di farina.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te