2 titoli azionari in rampa di lancio in una Borsa sotto esame. Ecco cosa può accadere oggi

Ci sono 2 titoli azionari in rampa di lancio in una Borsa sotto esame. Ma vediamo prima cosa potrebbe succedere sui mercati.

La Borsa italiana è chiamata ad una nuova prova d’esame dopo le prime due sedute della settimana. L’andamento di Piazza Affari rimane condizionato da una serie di fattori, non ultimo lo spread che non vuole scendere. Il differenziale del rendimento tra BTP e Bund oltre i 200 punti, non attira gli investitori istituzionali preoccupati per una possibile crisi del nostro debito.

I bancari mancano all’appello da troppo tempo

Il rialzo di ieri è figlio di acquisti di breve periodo. In questo frangente in Borsa chi compra lo fa con un orizzonte di brevissimo periodo e questo crea una grande volatilità ai prezzi. Si compra oggi sul rimbalzo ma si vende domani sui primi segnali di incertezza. Non c’è fiducia nel listino e lo si capisce bene nell’osservare l’andamento tormentato delle azioni bancarie, la maggior parte inchiodate sui minimi storici. Finché le banche non partiranno al rialzo la Borsa di Milano vivrà di spunti.

Crowfunding immobiliare: ROI operazione 11,25%, ROI ANNUO 9,00%! - Scopri di più »

2 titoli azionari in rampa di lancio in una Borsa sotto esame

Nel frattempo un paio di spunti positivi sono venuti da due titoli, che oggi si presentano in rampa di lancio per bissare la bella performance di ieri.

Seri Industrial ieri ha messo a segno un rialzo dell’11%. Dai minimi del 16 marzo l’azione ha guadagnato oltre il 90%. Il 28 aprile i prezzi hanno segnato un massimo a 3,58 euro, poi hanno subito una contrazione sicuramente dovuta a prese di beneficio. Da un paio di sedute sono tornati a salire. Il superamento del massimo della seduta di martedì, a 2,2 euro, spingerà i prezzi a tornare a 2,58 euro.

Seduta in rialzo anche per Prysmian (MIL:PRY) che ieri ha chiuso in guadagno dell’8%, migliore performance tra le blue chip. I prezzi sembrano destinati verso un primo obiettivo a 19,6 euro. A questo livello chiuderanno il gap che è stato aperto nella seduta del 5 marzo.

Cosa attendersi oggi dalla Borsa

Ieri la Borsa americana ha chiuso con gli indici in rialzo di circa mezzo punto percentuale. Il Nasdaq ancora una volta ha fatto meglio degli altri due indici principali. La Borsa del Giappone rimane ferma per festività, ma le altre Piazze asiatiche hanno chiuso in territorio positivo. Ad un’ora dall’inizio delle contrattazioni sono in rialzo anche i futures sull’indice tedesco Dax e sull’indice americano S&P500.

In Europa ci sono i presupposti per una apertura positiva delle Borse.

Bridge Asset
Bridge Asset

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.