2 rimedi naturali per rimuovere le macchie di vino secco da muro e divano, uno è totalmente inaspettato

vino

Quando si beve il vino rosso bisogna fare molta attenzione a non sporcare niente. Le macchie causate da questa bevanda sono spesso difficili da togliere. Per questo motivo è molto importante cercare di intervenire quando sono ancora fresche. Se si asciugano non bisogna però demordere. In questa guida si illustreranno 2 rimedi naturali per rimuovere le chiazze secche di vino rosso dalle pareti e dal divano.

Infatti, anche se lo si beve a tavola, non è raro che sporchi anche queste superfici. Prima di applicare qualunque rimedio sulla macchia, è consigliato testarlo su una piccola zona non visibile del divano o del muro.

2 rimedi naturali per rimuovere le chiazze di vino rosso secco dalle pareti

Il primo rimedio che proponiamo è mescolare 1 cucchiaino di amido di mais e 1 di bicarbonato di sodio assieme a un po’ di acqua.

In questo modo si otterrà una pasta cremosa da spalmare sulla macchia secca di vino rosso. Fatto ciò, lasciarla agire per 15 minuti. Trascorso questo lasso di tempo, rimuoverla con un panno asciutto. Se avanza, l’amido di mais è ottimo anche per smacchiare i tessuti sporchi di sangue.

In alternativa si può usare un qualsiasi dentifricio non colorato. Basta spalmarne un po’ sulla macchia e lasciarlo in posa per circa 10 minuti di tempo. Infine rimuoverlo con un panno umido.

Come toglierle da un divano

In molti utilizzano con successo una soluzione di bicarbonato e vino bianco. Sembra assurdo, ma quest’ultimo è in grado di far scolorire le macchie di vino rosso. Bisogna spalmarla sulla macchia e lasciarla in posa per qualche ora. Infine, rimuoverla con l’aiuto di una spugna.

Questo rimedio non vale però per un divano in pelle scamosciata. Infatti rischia di rovinarlo. In questo caso bisogna prima di tutto versare del semplice talco sopra la macchia e lasciarlo agire. Dopo qualche ora rimuoverlo con una spazzola a setole morbide.

Sapone di Marsiglia liquido per rimuovere le macchie fresche di vino

Le macchie fresche di vino possono essere tolte usando del semplice sapone di Marsiglia liquido, molto utile anche per sbiancare le fughe dei pavimenti. Per farlo, scioglierne un bicchiere in molta acqua e quindi tamponare un panno in microfibra al suo interno. In seguito usarlo per smacchiare la parete su cui il vino è appena schizzato.

Il sapone di Marsiglia può anche essere usato per rimuovere le macchie fresche di vino da un divano in tessuto non sfoderabile. In questo caso bisogna versarne un po’ su una spugna e aggiungere dell’acqua ossigenata. Per avere un divano come nuovo, basterà poi rimuovere questo miscuglio. Ecco che il divano sarà finalmente come nuovo.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te