2 ingredienti super economici per realizzare questa fantastica schiacciata di zucchine leggera e croccante più qualche idea per renderla più golosa

“Cosa cucino oggi?”. È questa la domanda che praticamente tutti i giorni le donne di casa si pongono. Ognuno ha i propri gusti e accontentare tutti diventa sempre più difficile. Senza tralasciare il fatto che la fantasia dopo un po’ viene a mancare e che risparmiare qualcosa sulla spesa per i pasti quotidiani non può far altro che piacere.

Ecco qui, una guida che risponde a tutte le esigenze appena esposte. Stiamo infatti per parlare di un piatto alquanto sfizioso, che costa pochissimo, e che tra l’altro possiamo prendere come base per dar vita a tante altre golosissime e stuzzicanti preparazioni.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Vediamo quindi insieme 2 ingredienti super economici e neppure 10 minuti per realizzare questa fantastica schiacciata di zucchine leggera e croccante più qualche idea per renderla più golosa.

La schiacciata di zucchine

Il nome stesso ci spiega cos’è. La schiacciata di zucchine è un piatto semplicissimo e molto rapido da fare. Richiede pochissimi ingredienti ma il risultato è davvero fenomenale. In base alle quantità, la possiamo servire tagliata a striscioline o spicchi come aperitivo o antipasto. In porzioni più abbondanti diventa invece un ottimo secondo, magari da abbinare ad un formaggio fresco come la crescenza, la certosa o il primosale.

Vediamo come si fa!

Ingredienti

a) 350 gr di zucchine;

b) 200 gr di farina;

c) 350 ml di acqua;

d) 50 ml di olio d’oliva;

e) sale q.b.

Preparazione

Lavare e spuntare le zucchine. Tagliarle a fettine sottilissime usando una mandolina. Nel frattempo, con l’aiuto di una frusta, preparare una pastella con acqua, olio e farina, facendo attenzione che non si formino grumi. Salare quanto basta ed aggiungere le zucchine. Versare il composto sulla placca del forno rivestita con la carta da forno e far cuocere in forno preriscaldato per 40/45 minuti a 190°C.

Varianti

Quella che abbiamo appena descritto è la ricetta basic. Ma la possiamo arricchire come vogliamo. In base a quello che la nostra fantasia ci suggerisce o anche semplicemente facendoci ispirare da quello che è avanzato nel frigorifero.

Ecco qualche idea.

Anzitutto, possiamo arricchire l’impasto base con un uovo o una bella grattugiata di parmigiano. Oppure entrambi. In questo modo l’impasto sarà sicuramente più saporito ma anche più corposo.

Per rendere più morbida la nostra schiacciata, possiamo dimezzare le quantità di zucchine e sostituirle con altrettante fette di patate abbastanza sottili e fatte precedentemente sbollentare.

Per un piatto più rustico, possiamo trasformare la schiacciata in una torta di formaggio. A metà cottura, basta estrarre dal forno la teglia e ricoprire la schiacciata con delle fette sottili di formaggio. Possiamo usare le classiche sottilette ma, per chi apprezzasse il gusto un po’ amarognolo, sono perfette delle fette di emmenthal tagliate molto sottili (2 mm circa). Infornare nuovamente fino al termine della cottura.

E per chi proprio vuole strafare, un paio di fettine di cotto non stanno mai male.

Possiamo ufficialmente dire che, con queste ultime due varianti, la schiacciata di zucchine sarà a questo punto un vero e proprio piatto unico golosissimo e filante!

Ecco quindi che, con la guida “2 ingredienti super economici e neppure 10 minuti per realizzare questa fantastica schiacciata di zucchine leggera e croccante più qualche idea per renderla più golosa”, con un solo articolo abbiamo dato tanti spunti per portare in tavola piatti sfiziosi, economici e svuotafrigo.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te