2 imperdibili consigli e 1 errore da evitare assolutamente per non buttare mai più via le mele che acquistiamo

Le mele sono frutti che si trovano praticamente tutto l’anno e proprio per questo è bene sapere come conservarle nel modo migliore. Infatti, questo frutto oltre ad essere impiegato per moltissime preparazioni in cucina, possiede anche molte altre proprietà per la nostra salute e per la casa. È importante averne sempre qualcuna in dispensa e conservarle bene. Oggi vogliamo svelare 2 imperdibili consigli e 1 errore da evitare assolutamente per non buttare mai più via le mele che acquistiamo.

Avvertenze

Per evitare che le mele si deteriorino e marciscano in fretta, per prima cosa è importante controllare il loro stato. Quest’azione permetterà alle mele sane di non arrivare a marcire velocemente. Questo accade perché le mele emettono etilene ovvero un ormone vegetale gassoso che induce la maturazione del frutto e di quelli che gli stanno accanto. Proprio per questo motivo è sufficiente una sola mela marcia per rovinarle tutte quante.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

In frigorifero

Il luogo migliore per conservare le mele è in un luogo fresco e asciutto. Se questo luogo è buio e dotato della giusta quantità di umidità è ancora meglio. Questo luogo sarebbe la cantina ma siamo consapevoli che non tutti ne possiedono una. Per questo motivo, possiamo comunque conservare le mele in modo ottimale mettendole nell’apposito cassetto di cui sono muniti tutti i frigoriferi. C’è però una raccomandazione da seguire: le mele dovranno stare nel cassetto e il resto della frutta e della verdura separate da esse. Questo per proteggere le altre verdure dall’etilene. In alternativa possiamo riporre le mele in un contenitore di plastica tenuto scoperto nel ripiano più basso del frigorifero.

A temperatura ambiente

Possiamo tenere le nostre mele in un cesto per la frutta e, anche in questo caso, vale la regola del tenerle separate dalle altre. In questo modo, però, non dureranno molto tempo perché raggiungeranno la loro maturazione abbastanza in fretta. Se invece vogliamo conservarle il più a lungo possibile ma non vogliamo riporle nel frigorifero possiamo fare in un altro modo. Avvolgiamo le mele con la carta di giornale e poi riponiamole in una cassetta di legno o in una scatola di cartone. Isolarle con la carta permetterà di proteggerle dall’etilene.

Mai tenerle con altra frutta

Come già accennato in precedenza, non mettiamo mai le altre verdure assieme alle mele, a meno che non abbiamo bisogno di farle maturare in fretta. Altrimenti, nel giro di pochi giorni ci ritroveremo a dovere consumare verdura e altra frutta in grandi quantità. In ogni caso e in qualsiasi ambiente esse si trovino, ricordiamoci di controllare periodicamente lo stato delle nostre mele per evitare inutili sprechi.

2 imperdibili consigli e 1 errore da evitare assolutamente per non buttare mai più via le mele che acquistiamo: provare per credere.

Approfondimento

Burro di mela, una deliziosa ricetta.

Consigliati per te