15 modi veloci di usare l’alloro in cucina per piatti prelibati che pochi conoscono

Questa particolarissima erba aromatica è una vera risorsa ai fornelli e i suoi utilizzi sono davvero tutti eccezionali. Le erbe aromatiche costituiscono quell’elemento in più che fa realmente la differenza nelle preparazioni, sia in termini di profumo che di sapore. Talvolta, infatti, basta conoscere pochi semplici e straordinari trucchi nell’utilizzo di erbe aromatiche per realizzare piatti dal gusto esplosivo.

L’alloro, con il suo sapore veramente deciso, è una pianta sempreverde che regala foglie tutto l’anno, da usare sia fresche che secche. Allora ecco 15 modi veloci di usare l’alloro in cucina per piatti prelibati che pochi conoscono. Vediamo anche alcuni segreti per tirare fuori ed esaltare tutto il suo incredibile sapore.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Come usarlo in cucina sia secco che fresco

L’alloro sembra avere importanti proprietà benefiche, ma come usarlo in cucina per sprigionare nei piatti tutto il suo sapore? Innanzitutto, esso sposa benissimo il sapore della carne, soprattutto di selvaggina. È possibile, per esempio, usarlo per preparare un delizioso coniglio all’alloro. Per chi non ne gradisce il gusto, anche il pollo è un’ottima alternativa.

Ma l’alloro sposa molto bene anche il gusto dei pesci, senza per questo essere troppo coprente. Non è un caso che venga utilizzato per preparare i court bouillon, liquidi aromatici di cottura di pesci o crostacei.

L’alloro, poi, è perfetto in abbinamento al gusto della trota e insaporisce benissimo il merluzzo.

Ma si tratta di un vero jolly in cucina, perché è ottimo anche con molte verdure, come, per esempio, i carciofi all’alloro. Oppure, ancora, è possibile usarlo con i fagioli o insieme al gusto polposo delle lenticchie.

15 modi veloci di usare l’alloro in cucina per piatti prelibati che pochi conoscono

Qualche foglia d’alloro accompagna divinamente le patate al forno, ma anche le castagne bollite. È anche possibile lasciare in infusione le foglie nell’aceto, per preparare un aceto profumato con cui insaporire insalate o la carne e il pesce.

Sempre con l’alloro, poi, si preparano ottimi risotti, qualche goccia di pesto da unire alla salsa di pomodoro e persino liquori aromatici.

Un trio davvero vincente è riso, zucchine e alloro, velocissimo da preparare e veramente gustoso da mangiare. Ottimo anche il tonno con piselli freschi, cipollotto e alloro.

I modi di utilizzare quest’erba aromatica in cucina sono davvero tantissimi e tutti squisiti. E non deve sorprendere che l’alloro sia anche utilissimo in uno di questi 5 geniali trucchi di pulizia che fanno risparmiare denaro e fatica.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te