1 milione di euro di nuovi contratti saranno sufficienti a far decollare ENAV?

Siglare  contratti per 1 milione di euro in periodo di crisi come quello che stiamo vivendo non è cosa da poco. Soprattutto nel settore del trasporto aereo che a causa dello shutdown dell’aviazione mondiale a causa del coronavirus vedrebbe a rischio 25 milioni di posti di lavoro.  La stima è della Iata, l’associazione internazionale del trasporto aereo, spiegando che a livello globale il sostentamento di circa 65,5 milioni di persone dipende dall’industria dell’aviazione, inclusi settori come viaggi e turismo. Di questi, 2,7 milioni sono impieghi nelle compagnie aeree.

ENAV, tramite la sua controllata Ids AirNav, societa’ specializzata nei sistemi di gestione delle informazioni aeronautiche, nel corso di questo mese, si e’ aggiudicata tre contratti: in Mozambico, Romania ed Italia, per un valore complessivo di circa 1 milione di euro.

D’altra parte la società gode di ottima salute e presente numerosi punti di forza. Le previsioni sullo sviluppo del business da parte degli analisti intervistati da Standard & Poor’s sono molto simili tra loro. Questo è il risultato di una buona visibilità sulle attività principali o di un’accurata distribuzione dei dati sugli utili. Inoltre, storicamente, l’azienda ha pubblicato sempre dati superiori alle aspettative. Infine ENAV presenta anche l’appeal tipico delle società di rendimento. Allo stato attuale, infatti, il rendimento del dividendo è superiore al 5%.
Secondo le raccomandazioni degli analisti il consenso medio è HOLD, mantenere, e il prezzo target medio esprime una sottovalutazione del 30% circa.

Analisi grafica e previsionale sul titolo ENAV

Il titolo azionario ENAV (MIL:ENA) ha chiuso la seduta del 28 aprile a quota 4,104€ in rialzo dell’1,79%.

Su ENAV, time frame settimanale, è in corso una proiezione rialzista che stenta a decollare. La prima resistenza sul cammino che porta verso il I° obiettivo di prezzo in area 5,7564€, infatti, resiste alle pressioni rialziste. Per puntare al rialzo sul titolo, quindi, bisogna attendere chiusure settimanali superiori a 4,2779€.

Solo chiusure settimanali inferiori a 3,366€ metterebbero in crisi lo scenario rialzista.

enav

ENAV: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.Il pannello inferiore mostra il segnale di BottomHunter che quando è uguale a 1 indica la formazione di un minimo sul time frame considerato.

Approfondimento

Per la scheda completa su ENAV e gli articoli precedenti clicca qui.

 

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te