Wall Street non si ferma perchè vede ragioni per salire: le attese per il 12 ottobre

Ieri,  i principali Indici americani hanno chiuso con segno positivo:

Dow Jones  +0,18% a 22.872

S&P 500 +0,18% a 2.555

Nasdaq C. +0,25% a 6.603

A che punto siamo di breve?

Wall Street come scritto e  riscritto ha un trend positivo di breve, medio e lungo termine ed ogni eventuale ostacolo (setup, resistenze, obiettivi di prezzo) segnalato dalle probabilità viene agevolmente superato.

Ora la nostra attenzione è posta sul setup del 19 ottobre.

Siamo sul limite invalicabile e le nostre statistiche ci dicono che attorno a questi livelli nel quasi 90% dei casi si assiste o a un dietrofront anche brusco o quantomeno ad una fase laterale ribassista.

 

Libreria di ProiezionidiBorsa

Acquistando 1 o più E-books per un totale di almeno 400€ riceverai un e-book a tua scelta in omaggio!

APPROFITTA DELL’OFFERTA

Ecco i dati che verranno pubblicati  dopo le aperture odierne dei mercati americani:

14:30   USD Richieste di disoccupazione continua 1.935K 1.938K
14:30   USD Indice dei principali prezzi di produzione (Mensile) (Set) 0,2% 0,1%
14:30   USD Indice dei principali prezzi di produzione (Annuale) (Set) 2,0% 2,0%
14:30   USD Richieste iniziali di sussidi di disoccupazione 251K 260K
14:30   USD Media delle richieste sussidio di disoccupazione di 4 settimane 268,25K
14:30   USD IPP (Mensile) (Set) 0,4% 0,2%
14:30   USD IPP (Annuale) (Set) 2,5% 2,4%
15:45   USD Indice Bloomberg sulla fiducia dei consumatori 49,9
16:30   USD Discorso del Membro del FOMC Brainard   
16:30   USD Discorso del membro del FOMC Powell   
16:30   USD Immagazzinamento di Gas Naturale 82B 42B

Come siamo messi con le nostre proiezioni di medio termine?
Frattale di proiezione annuale mercati americani per l’anno 2017

Siamo nel punto dove la previsione di medio termine continua ad andare al ribasso mentre il trend è ritornato rialzista.

 

Il Blog Riservato è la soluzione per guadagnare in Borsa!

Ho avuto il piacere giorni fa di seguire in real time l’operatività di alcuni traders che lamentavano di essere dei perdenti cronici.

La sera prima ci siamo visti su Skype e gli ho chiesto: “domani quali operazioni effettuerete?

Mi hanno detto le loro operazioni: Dove metterete lo Stop? La riposta? Poi si vedrà in base al mercato.

Il giorno successivo, i traders sono passati da un’operazione all’altra e immaginate il “macello”.

Molti mi chiedono:”ma realmente si può guadagnare in Borsa? Sì ma a patto che si seguono delle regole e  queste sono tutte compendiate nel Blog Riservato.

Chi non riesce ad adeguarsi a queste regole, consentiteci la presunzione, non guadagnerà mai in Borsa fino quel momento. La Borsa non è moltiplicazione dei pani e dei pesci come qualcuno potrebbe credere,.

Ci sono i momenti, dove i guadagni potranno essere stratosferici, ma non è ogni giorno o ogni mese o ogni anno.

Chi dice o fa credere diversamente lui stesso fa paper trading ed è un ottimo insegnante ma scarso trader.

Volete guadagnare in Borsa?

Seguite la disciplina del Blog Riservato e The Calculator e come vi diciamo di applicare i segnali.

Non bisogna fare null’altro.

Gerardo Marciano Ad di ProiezionidiBorsa

Quali operazioni effettuare per domani e per i prossimi giorni su 30 strumenti fra titoli/indici/valute e commodities?

Leggi come guadagnare in Borsa

Ti diamo la possibilità di acquistare i segnali del Blog Riservato + l’abbonamento al The Calculator per 1 mese a soli 100,00 anzichè 200,00!

CLICCA QUI

Quali sono le proiezioni in corso per il mese di ottobre?

Dow Jones

Trend rialzista. Possibili ritracciamenti  fino all’area 22.170/22.010. Il trend diventa ribassista  solo con chiusure daily  inferiori ai 22.032. Long sopra 22.170. Short sotto 22.032.

Proiezioni di prezzo fino al 30 ottobre

area di minimo  22.170/22.010

area di massimo  22.901/22.843

Nasdaq C.

Trend rialzista. Possibili ritracciamenti  fino all’area 6.460/6.410. Il trend diventa ribassista  solo con chiusure daily  inferiori ai 6.394. Long sopra 6.460. Short sotto 6.394.

Proiezioni di prezzo fino al 30 ottobre

area di minimo   6.460/6.410

area di massimo   6.621/6.689

S&P 500

Trend rialzista. Possibili ritracciamenti fino all’area 2.490/2.474. Il trend diventa ribassista solo con chiusure daily inferiori ai 2.471. Long sopra 2.490. Short sotto 2.471.

Proiezioni di prezzo fino al 30 ottobre

Minimo fra  2.490/2.474

Massimo fra 2.544/2.533

Cosa farà cambiare le nostre proiezioni?

La variazione del trend.

Oggi cosa accadrà sui mercati americani?

Come da nostre attese “fra alti e bassi” siamo giunti da giorni  sui massimi mensili proiettati e da quel momento in poi “la nostra attenzione è diventata alta”, ma continuiamo ad assecondare il trend rialzista.

Proiezioni di prezzo per il 12 ottobre

Dow Jones

area di minimo  non definibile con elevate probabilità

area di massimo  non definibile con elevate probabilità

Nasdaq C.

area di minimo  non definibile con elevate probabilità

area di massimo  non definibile con elevate probabilità

S&P 500

area di minimo  non definibile con elevate probabilità

area di massimo  non definibile con elevate probabilità

Come capire la direzione che prenderanno questi mercati nelle prossime ore?

Basta monitorare i valori di Hit The Target per mantenere il polso della situazione:

Valori per il  12 ottobre

Dow Jones

1 22.819

2 22.772

Cosa significa?

Che nella giornata del 12 ottobre potrebbe essere possibile un ritorno in area 22.819 pur mantenendo tendenza rialzista. Sotto 2 tendenza ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Nasdaq C.

1 6.610

2 6.601

Cosa significa?

Che nella giornata del 12 ottobre potrebbe essere possibile un ritorno in area 6.601pur mantenendo tendenza ribassista. Sotto 2 tendenza ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

S&P 500

1 2.550

2 2547

Cosa significa?

Che nella giornata del 12  ottobre potrebbe essere possibile un ritorno in area 2.550 pur mantenendo tendenza rialzista. Sotto 2 tendenza ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

1 e 2 inoltre sono valori che in intraday possono rappresentare primari supporti e resistenze ed obiettivi di ribassi/rialzi e/o punti da dove inizia un rialzo/ribasso.

Come al solito si procederà per step.

Wall Street non si ferma perchè vede ragioni per salire: le attese per il 12 ottobre ultima modifica: 2017-10-12T13:04:38+00:00 da redazione

Scarica il tuo e-book omaggio!

Inserisci la tua mail e scarica subito QUESTA È LA VITA DA TRADER!

La tua privacy è tutelata al 100% secondo il D.L. 196/2003.
In qualsiasi momento potrai cancellarti dalla lista.