Usa: Recessione nel 2008? La Storia dice

Avviso :Il Sito dal 15 Novembre sarà accessibile soltanto ai Registrati con email valida.Registrati entro il 15 Novembre!!! Avvertenza: La Società può in qualsiasi momento non accettare o cancellare registrazioni a suo insindacabile giudizio

Ribadiamo lo scenario proiettato per i Mercati Azionari nei prossimi mesi: discesa fino a metà/fine Novembre intervallata da rimbalzi e poi rally natalizio fino alla penultima/ultima settimana di Dicembre,poi nuovo forte ribasso fino a metà Febbraio 2008 : Grande occasione di acquisto di medio termine.
In questi giorni, si parla di possibile recessione nel 2008, allora, abbiamo voluto dare, come facciamo di solito, la parola alla storia e alla statistica.


Lo studio statistico delle recessioni verificatesi negli USA dal 1857 ad oggi, mostra che la probabilità che l’ anno 2008, abbia dei mesi in recessione è del 53%. Inoltre, se l’anno 2008, presenterà una recessione, la durata media dovrebbe essere di 3,6 mesi.

Che cos’è una recessione?
Tecnicamente significa due trimestri consecutivi di Pil negativo.Per capire se il Pil sarà negativo o meno,bisogna guardare ai dati anticipatori.Attualmente,i dati anticipatori dell’economia,non evidenziano,allo stato dei fatti, nessun segnale che possa far pensare ad un prossimo trimestre di Pil negativo.Inoltre,uno studio statistico che correla i periodi di recessione ai dati economici anticipatori,allo stato attuale, mostra che la probabilità che il 2008 contenga dei mesi di recessione è del 43%, una percentuale, che non permette di sicuro la libertà di affermare che nel 2008 ci sarà una recessione.
Potranno i Subprime, portare ad una recessione economica? Ripetiamo probabilità del 43%.
Per capire se questa percentuale aumenterà o diminuirà nei prossimi mesi,dovremmo guardare ai dati economici anticipatori pubblicati mensilmente.Vi diciamo quello che pensiamo,e lo facciamo,e lo stiamo facendo dal 11 Ottobre,senza remore o preconcetti : attenzione,se ci sarà recessione,nei momenti che il Pil si mostrerà negativo,quella non sarà che una grande occasione di acquisto di medio termine…Nei prossimi mesi, fare molta attenzione a non fasciarsi la testa troppo tardi e a vendere sui minimi..La storia diceva che nel 2007 bisognava prestare molta attenzione alle possibili correzioni nel mese di Marzo e poi fra Luglio/Ottobre e Novembre,e che un punto di acquisto di lungo termine sarebbe stato Febbraio/Marzo 2008…Noi che studiamo la storia,e che fermamente crediamo che questa principalmente si ripeta, ci siamo comportati così…

Usa: Recessione nel 2008? La Storia dice ultima modifica: 2007-11-03T16:58:00+00:00 da redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi subito un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book!

La tua privacy è tutelata al 100% secondo il D.L. 196/2003.
In qualsiasi momento potrai cancellarti dalla lista.