Settimana del 5 dicembre decisiva per il medio termine dei mercati azionari

La prima settimana di dicembre, ha portato ad un consolidamento sui mercati internazionali. Piazza Affari invece, in attesa dei risultati del referendum si è portato a ridosso dei 17.000 pt.

Le attese per il mese di dicembre dei mercati americani sono al rialzo e gli altri indici dovrebbero accodarsi.

Proiezioni Anno 2016 (linea rossa) per i mercati americani

 

anno

Segnaliamo la scadenza dei seguenti setup:

6 8 e 9 dicembre.

Le date più importanti sono 8 e 9 e in esse si attenderà la formazione di clusters di prezzo rilevanti.

Quale è il trend proiettato per la prossima settimana? Cosa monitorare?

Quali sono i parametri che condizioneranno i mercati nei prossimi giorni fino al 9 dicembre compreso?

Future Ftse Mib

Trend rialzista. Possibili ritracciamenti  fino all’area 16.775/16.640. Il trend diventa ribassista  solo con chiusure daily inferiori ai 16.475. Long sopra 16.775. Short sotto 16.475.

Future Dax

Trend ribassista. Possibili rimbalzi  fino all’area 10.514/10.551. Il trend diventa rialzista  solo con chiusure daily superiori ai 10.561. Long sopra 10.561. Short sotto 10.514.

Future Eurostoxx

Trend ribassista. Possibili rimbalzi  fino all’area 3.017/3.034. Il trend diventa rialzista  solo con chiusure daily superiori ai 3.055. Long sopra 3.055. Short sotto 3.017.

S&P 500

Trend ribassista. Possibili rimbalzi  fino all’area 2.192/2.200. Il trend diventa rialzista  solo con chiusure daily superiori ai 2.208. Long sopra 2.208. Short sotto 2.192.

Cosa si evince da questi dati?

Si evince che il quadro tecnico è contrastato: S&P 500, Future Dax e Future Eurostoxx, sono in direzionale ribassista, mentre il Future Ftse Mib è in direzionale rialzista.

A questo punto possiamo definire i canali temporanei di minimo/massimo della prossima settimana.

Future Ftse Mib

Minimo fra 16.640/16.775

Massimo fra 17.585/17.650

Future Dax

Minimo fra 10.315/10.340

Massimo fra  10.539/10.585

Future Eurostoxx

Minimo fra 2.949/2.958

Massimo fra 3.017/3.034

S&P 500

Minimo fra 2.150/2.151

Massimo fra 2.192/2.200

Quale è lo scenario che attendiamo?

Entro martedì prime ore di contrattazioni, i mercati dovrebbero assumere movimento corale e quindi procedere nella stessa direzione per il resto della settimana.

Quello che poi accadrà fra 8 ed il 9 dicembre, dispiegherà effetti per diverse settimane.

Cosa farà cambiare la nostra view e cosa farà variare le nostre proiezioni di prezzo?

La variazione del trend in corso come evidenziata all’inizio di questo articolo.

Come al solito si procederà per steps.

Tutti i dettagli sono stati evidenziati nel Blog Riservato di Proiezionidiborsa.

Chi vuole essere portato per mano e vuole, guadagnare costantemente sui mercati puo’ sottoscrivere l’abbonamento al Blog Riservato

 

Settimana del 5 dicembre decisiva per il medio termine dei mercati azionari ultima modifica: 2016-12-03T10:01:29+00:00 da redazione

Scarica il report gratuito!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il report di 86 pagine con l'Outlook per il 2017

La tua privacy è tutelata al 100% secondo il D.L. 196/2003.
In qualsiasi momento potrai cancellarti dalla lista.