Mercati azionari e mese di dicembre, fra analisi, statistica, trend e previsioni

a cura del Dott. Gerardo Marciano Amministratore Delegato di Proiezionidiborsa Holding

Siamo al mese di dicembre, e solitamente in questo mese i mercati azionari si portano coralmente al rialzo.

Per i mercati internazionali, tale probabilità al momento non sembra essere messa in discussione. Invece, la situazione grafica di Piazza Affari, ci induce ad essere cauti sull’ipotesi di un rialzo duraturo nel corso del prossimo mese.

Nei prossimi giorni, manterrà scacco il referendum italiano, e molto probabilmente dalla data del 4 dicembre saranno dispiegati effetti fino alla fine dell’anno e ben oltre.

Proiezioni Anno 2016 (linea rossa) per i mercati americani

dj

In base a questo studio, dovrebbe risultare premiante un investimento in ottica buy and hold da inizio mese fino a Natale.

Costruiamo ora il nostro puzzle previsionale.

Come definiamo il trend e quali sono i valori da monitorare?

Trend mensile in corso (questi dati si potranno modificare)

Future Ftse Mib

Trend ribassista. Possibili rimbalzi  fino all’area 16.335/16.565. Il trend diventa rialzista  solo con chiusure daily superiori ai 16.735. Long sopra 16.735. Short sotto 16.335.

Future Dax

Trend rialzista. Possibili ritracciamenti  fino all’area 10.400/10.338. Il trend diventa ribassista  solo con chiusure daily inferiori ai 10.338. Long sopra 10.790. Short sotto 10.338.

Future Eurostoxx

Trend rialzista. Possibili ritracciamenti  fino all’area 3.041/3.002. Il trend diventa ribassista  solo con chiusure daily inferiori ai 3.054. Long sopra 3.054. Short sotto 3.002.

S&P 500

Trend rialzista. Possibili ritracciamenti fino all’area 2.153/2.144. Il trend diventa ribassista solo con chiusure daily e poi settimanali inferiori ai 2.138. Long sopra 2.153. Short sotto 2.138.

Quali sono invece, i setup temporali, i clusters dove si formeranno molto probabilmente i minimi/massimi assoluti/relativi del prossimo mese?

Future Dax, Future Eurostoxx ed S&P 500

8,15 e 28 dicembre

Future Ftse Mib

30  Novembre, 6 9,15,20,27/28

Le date più importanti del mese saranno:

8/9, 15, 27/28 dicembre

A questo punto possiamo definire i canali temporanei di minimo/massimo del prossimo mese.

Future Ftse Mib

Minimo fra 15.200/15.320

Massimo fra 16.335/16.565

Future Dax

Minimo fra 10.338/10.400

Massimo fra 11.100/11.145

Future Eurostoxx

Minimo fra 3.002/3.041

Massimo fra 3.250/3.200

S&P 500

Minimo fra 2.144/2.153

Massimo fra 2.290/2.302

Finchè il trend mensile rimarrà invariato, i canali di minimo/massimo rimarranno intatti come appena definiti, altrimenti saranno soggetti a modifiche anche drastiche.

Nulla da aggiungere: da ora in poi si dovranno solo monitorare i valori e i cambiamenti eventuali di trend.

E come al solito, si procederà per steps.

Chi vuole essere portato per mano e vuole, guadagnare costantemente sui mercati puo’ sottoscrivere l’abbonamento al Blog Riservato

Mercati azionari e mese di dicembre, fra analisi, statistica, trend e previsioni ultima modifica: 2016-11-30T08:41:49+00:00 da redazione

Ricevi subito un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book!

La tua privacy è tutelata al 100% secondo il D.L. 196/2003.
In qualsiasi momento potrai cancellarti dalla lista.