Indici Internazionali_Chi può rubare la Luna ?

Il Maestro Zen Ryokan concludeva un’esistenza molto semplice in una piccola capanna ai piedi di un monte. Una notte, mentre il Maestro era assente, un ladro penetrò nella capanna solo per scoprire che non c’era niente da rubare. Ryokan rientrò e lo colse sul fatto. “Ti sei dato molto disturbo a venirmi a trovare”, disse allo scassinatore. “Non devi andar via a mani vuote. Per favore, prendi i miei vestiti e la mia coperta in regalo.” Il ladro, totalmente disorientato, prese i vestiti e scappò via. Ryokan si sedette, nudo, e guardò la luna. “Poveretto”, pensò tra sé e sé, “avrei voluto potergli dare questo stupendo chiaro di luna”.

Intorno al 10 di Ottobre quando l’euforia imperava e dilagava, quando coloro che avevano venduto sui minimi di Agosto, incominciavano a sperare in un nuovo potente rally, e quindi compravano sui massimi, il Dow Jones lambiva area 14.200.

In quel frangente, noi dicemmo che un rialzo ulteriore di questo Indice, sarebbe stato contro la Storia, in quanto si profilava l’ipotesi ciclica e storica di un potente ribasso fino all’ultima settimana di Novembre/ prima settimana di Dicembre e poi ci sarebbe stato il rally natalizio.” In quella stessa sede “, abbiamo aggiunto anche, che con probabilità superiori al 90% il massimo annuale del Dow Jones era stato segnato.

Cosa è successo da quel 10 Ottobre ?

Il Dow Jones è sceso, da area 14.200 a 12.700 di fine Novembre, per poi risalire fino ad area 13.750 negli ultimi giorni : in tutti e due i casi, data l’alta ed evidente correlazione, trascinandosi indietro gli Indici Internazionali.
Agli inizi di Dicembre, ma già dal 10 Ottobre, abbiamo detto e rimarcato più volte questo aspetto storico e ciclico : all’ ottantaquattropercento di probabilità la performances del Dow Jones dagli inizi di Dicembre alla fine del mese sarà confinata fra il 2 ed il 3% di rendimento positivo.
L’apertura del mese di Dicembre per questo Indice è stata intorno all’area 13.300 pt…e
noi consci delle probabilità storiche delineate prima, e ben sapendo che il massimo di Ottobre dovrebbe , con probabilità superiori al 90% rimanere inviolato, pochi giorni fa, in area 13.700 eravamo molto, ma molto titubanti sul proseguio del rialzo di breve :

noi pensiamo che il Mese di Dicembre rimarrà, o almeno dovrebbe rimanere confinato nel range 13.100/13.800..e che questo mese ( come dice la probabilità storica ) si chiuderà a livelli più alti degli attuali di almeno il 3%…poi si scenderà fino a fine Febbraio/inizio Marzo…


Oggi sul Mercato si scontrano due Forze :

a) Coloro che hanno comprato sui massimi di Maggio e poi venduto sui minimi di Agosto, e poi hanno ricomprato sui massimi di Ottobre e rivenduto sui minimi di Novembre che sperano, a questo punto , quasi ” delirano ” una violenta discesa nel brevissimo, così almeno avrebbero avuto ragione.Quale migliore bella figura, per salvare la faccia, se non quella di chiudere quest’anno su nuovi minimi o con un violento ribassone ?
b ) Coloro che, non credendo al rally natalizio in un primo momento, ma poi vedendo salire il Mercato in area 13.750, hanno comprato sperando nel rally natalizio…ma purtroppo forse per questo mese e per i prossimi tre mesi hanno acquistato vicino ai massimi di periodo.

Situazione non facile da dipanare, per questo noi diciamo e ridiciamo che per muoversi sul Mercato, bisogna avere delineate delle mappe di probabilità storiche..altrimenti si prendono, e si riprendono, e poi si riprendono ancora, sonore scoppole…

Il risparmiatore che gioca contro le probabilità storiche a favore, in situazioni del genere, fa la mesta fine di un punch ball.

Forse già da Lunedì si inizierà a ripartire al rialzo, ma ci saranno come è successo sempre a Dicembre ( e lo abbiamo già detto anche questo nei giorni scorsi ) : giorni di alta volatilità…

Come sempre faremo un passo alla volta.

Un consiglio : per evitare brutte sorprese sui Mercati, muovetevi con delle mappe storiche e di probabilità, altrimenti la Storia si ripeterà sempre, e la maggioranza acquisterà sui massimi e venderà sui minimi.

Vuoi sapere come potrebbe essere il 2008 fino al 2030, per le Borse ?Vuoi conoscere la mappa più probabile ?

La Borsa dal 1897 al 2030. Statistiche dal 1897 al 2030 e previsioni dal 2007 al 2030 un Libro di Gerardo Marciano e Pasquale Migliozzi

Indici Internazionali_Chi può rubare la Luna ? ultima modifica: 2007-12-15T12:08:00+00:00 da redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi subito un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book!

La tua privacy è tutelata al 100% secondo il D.L. 196/2003.
In qualsiasi momento potrai cancellarti dalla lista.