Indici Internazionali. La Storia dice Tempesta all’orizzonte n.2

Mappa delle nostre previsioni ( Linea Rossa ) da Ottobre 2007 ad Agosto 2008. Tale Mappa è stata pubblicata il 05 Ottobre 2007.

Le nostre non sono previsioni/proiezioni dettate da idee, o da arcani metafisici,ma da qualcosa di più concreto e tangibile, qualcosa che fa parte della nostra vita,ed influenza il nostro presente e influenzerà sempre il nostro futuro: stiamo parlando della Storia e degli eventi ciclici.

Abbiamo cercato nei movimenti degli Indici i fattori fissi ed immutabili che condizionano i Mercati e che , se compresi, a parer nostro, consentono di prevedere gli andamenti futuri degli Indici stessi.

Chi opera da molti anni sa bene che i Mercati hanno un andamento ciclico, cioè sa bene che in certi momenti dell’anno, o in certi anni, o in certe settimane, i Mercati si comportano più o meno sempre alla stessa maniera.
Nel Grafico allegato evidenziamo come si è comportato Wall Street, negli ultimi 100 anni di Storia in queste determinate condizioni, nelle prossime settimane e come si potrebbe principalmente comportare.

Come potete notare, ci dovrebbero attendere giorni di forti ribassi dagli inizi di Giugno al 18/22 Agosto.
Il problema è capire, e cercare di capire cosa potremmo aspettarci dalle prossime settimane.

Una semplice turbolenza o un’acquazzone, meglio ancora Tempesta ?

Al momento la tendenza è e rimane rialzista, e a parer nostro è ancora prematuro, dire con fortissima convinzione che si stanno per aprire ampi margini di discesa degli Indici, del tipo si salvi chi può !

Dobbiamo ragionare per obiettivi, capire realmente cosa potrebbero fare i Mercati e muoverci di conseguenza.

Per il momento lo scenario definito dovrebbe essere questo :

Fase laterale rialzista fino al 15/16 Maggio, poi leggera correzione del 3/4%fino al 22/23 Maggio.

La Storia dice che la maggioranza ( mentre nel primo trimestre diceva di vendere e stare fuori dai Mercati azionari, e quindi oggi dopo un + 15% dei Mercati è sottopesata ) in questa occasione ( eventuale ribasso dal 15 Maggio al 22/23 Maggio ) dirà che quella è la grande occasione per entrare sui Mercati, e che ci aspettano rialzi stellari…

Saranno accontentati : il Mercato dovrebbe salire dal 22/23 maggio fino al 03 Giugno, e dovrebbero essere segnati massimi leggermente superiori a quelli di Maggio…

Poi la Storia dice che i Mercati Internazionali dovrebbero scendere fino al 18/22 Agosto : ottima occasione per rientrare sui Mercati Azionari…

Ma in quel momento coloro che sono entrati sui massimi di Maggio, dovrebbero dire : Ribasso fino ad Ottobre, o fino a Dicembre..e rovinosamente venderanno sui minimi come hanno fatto nel primo trimestre…

La Storia dice : nel 2008 la maggioranza venderà sui minimi, comprerà vicino ai massimi, rivenderà sui minimi…

Infatti per alcune piazze Internazionali, entro Agosto dovrebbero essere segnati nuovi minimi..mentre per Wall Street i minimi di Gennaio al 95% dovrebbero reggere…

Un avviso : noi trattiamo le Proiezioni con molta cautela, fissiamo degli obiettivi, fissiamo gli Stop, e se gli Stop scattano, ne prendiamo atto, senza incaponirci o disperarci, perché siamo ben consci che le Proiezioni sono Proiezioni, e che vanno confrontate con i movimenti reali dei Mercati:chi comanda è il Mercato e i suoi movimenti, mai le Proiezioni o i desideri che si hanno sui Mercati.

Vedremo quello che succederà realmente e ci comporteremo di conseguenza.
Per il momento le nostre proiezioni degli ultimi 18 mesi sono state calzanti con la realtà futura al 95%: ” speriamo che anche stavolta ce la caviamo ! “

Indici Internazionali. La Storia dice Tempesta all’orizzonte n.2 ultima modifica: 2008-05-07T12:00:00+00:00 da redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi subito un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book!

La tua privacy è tutelata al 100% secondo il D.L. 196/2003.
In qualsiasi momento potrai cancellarti dalla lista.