Il Bottom è stato fatto_Spettacolare rialzo fino a Giugno!

L’Anatra che canta

Il maestro Basho passeggiava lungo le rive di un fiume con il discepolo Hyakujo.Videro un’ anatra in cerca di cibo. Disturbata, l’anatra volò via, e maestro e discepolo la seguirono con gli occhi, poi si guardarono in silenzio.D’improvviso,con un rapido gesto,il maestro pizzicò il naso del discepolo,che urlò di dolore.Esclamò Basho : “ Toh! Un’anatra che canta ”.
Devi guardare in te stesso : questo intendeva dire il maestro.

I mercati azionari stanno continuando a vivere una fase molto negativa, e sembra che nulla al
momento sia in grado di fermare la discesa dei listini : discesa preventivata già da Ottobre 2007 dalle nostre mappe e statistiche storiche.

Scenario Macroeconomico Internazionale_Recessione economica o forte rallentamento ?
A questo punto è lecito chiedersi quali siano le prospettive dei Mercati per i mesi a venire, alla luce anche degli ultimi movimenti al ribasso che incominciano ad apparire ingiustificati.
La domanda da porsi in questo momento è quanto possa essere ripetibile o continuabile questo trend in futuro.
Nel complesso il quadro dei mercati sembra negativo e le zone d’ombra riguardano il
rallentamento che sta interessando l’economia americana ( che rappresenta circa il 50% del Pil del Pianeta ), e ci si chiede se lo stesso potrà avvenire in maniera soft, per poi generare una nuova accellerazione del ciclo verso la metà del prossimo anno, o si è già in recessione.
Quest’ultima ipotesi coincide con quanto viene scontato ora dai Mercati che credono in una profonda recessione nei prossimi mesi, pur considerando che le
quotazioni attuali dei listini lo hanno già scontato.
Nell’ottica di un investimento di lunga durata è da notare e valutare che i Mercati hanno già inglobato tutto quello che si poteva scontare finora,e sarebbe ideale acquistare,anzi sovrappesare le posizioni azionarie.
Rispondere alla domanda se negli Usa ci sarà un Forte rallentamento o Recessione,sarebbe ad oggi una vera e propria “ Profezia “ ( che si può avverare o meno ),ma se guardiamo agli Indicatori anticipatori ( PMI,Fiducia,Variazione Occupati non agricoli ),oggi si ravvisa un forte rallentamento economico sull’intera economia planetaria, non ancora recessione…In passato, situazioni congiunturali come quella attuale, sono sfociate al 90% in un violento rialzo dei Mercati Azionari..Seguire le statistiche,non significa certezza, ma significa investire con le probabilità a favore,e quest’ ultimo è il modo più intelligente per approcciare all’investimento sui Mercati Azionari…
Quindi, oggi le probabilità a favore di un ulteriore ribasso
dei Mercati,sono molto basse, e pertanto riteniamo opportuno sovrappesare tutte le posizioni di Lungo Termine,e attendere gli eventi,eventi che secondo Noi,con alta probabilità ci porteranno ad un Bull Market dei Mercati almeno del 15/20% nei prossimi 18 mesi.

Ci hanno mai azzeccato?
Che cosa spinge i consulenti e gli addetti ai lavori ad essere così pessimisti per il prossimo futuro ?

L’elemento chiave,che sostiene questi comportamenti è legato al fatto che molti operatori si stanno lasciando coinvolgere troppo da quello che è successo fino a questo momento.Infatti, più il trend è stato intenso e duraturo,più l’atteggiamento della maggioranza diventa ribassista.

C’è soltanto una cosa che è in grado di stimolare ulteriormente l’atteggiamento ribassista nella maggioranza : un Sell Off intenso ed improvviso.

C’è soltanto una cosa che fa cambiare opinione agli stessi : un rialzo dei prezzi.

Sembra esserci a questo punto una contraddizione. Anche se è vero che Trend is your friend,è anche vero che la forza ribassista di questo trend sta spingendo molti consulenti e operatori ad essere eccessivamente pessimisti, e forse
siamo proprio alla fine del trend..La forza di questo trend,sembra che stia avendo un effetto ipnotico sulla maggior parte dei pronosticatori di mercato.
Il ribasso è stato forte ( in verità a Ottobre 2007 eravamo fra i
pochissimi che ce lo aspettavamo! ),e sta diventando molto profonda la tranche sonnambulistica.
E come se,davanti a questo ribasso,si stesse smettendo di pensare.
Ci rendiamo conto che la maggioranza continua a prevedere e ad ipotizzare nuovi minimi, minimi su minimi ed un futuro più nero della mezzanotte.

Il 2008? Da Marzo le probabilità sono a favore di un forte rialzo, almeno fino a Giugno
Studiare la Storia e la sua Ciclicità per investire con le probabilità a favore
In questo periodo tutti si dilettano a fare previsioni sull’andamento borsistico del prossimo futuro.Noi vi diciamo cosa è accaduto negli ultimi 100 anni, e pertanto,forti di questa statistica,cosa potrebbe accadere nel 2008 .
Dopo aver studiato la statistica,tracceremo le linee guida per rimanere in carreggiata e soprattutto cercheremo di capire quale può essere il momento migliore per agire.
E’ evidente,che comprare e vendere al momento giusto fa la differenza.
Sicuramente alcuni anni sono migliori degli altri per quanto riguarda le opportunità di acquisto. Cerchiamo di giocare con i dadi truccati.
Negli ultimi 100 anni,negli anni che finivano per otto è accaduto questo:

Il Bottom è stato registrato nel primo trimestre con probabilità del 100%

Esiste una spiegazione per questi fenomeni? Potremmo trovare delle buone spiegazioni, ma queste non sarebbero più convincenti dei fatti realmente accaduti.I fatti sono evidenti e dipende soltanto da Noi se vogliamo sfruttarli per cercare di far rendere meglio i nostri investimenti.
Noi siamo convinti,che come la Storia insegna,abbiamo elevatissime probabilità,che l’anno 2008, dopo questo trimestre sarà un anno di fortissimi rialzi.
Le probabilità sono a nostro favore,o almeno così dice la Storia..e se la Storia si è ripetuta negli ultimi 100 anni,perché non potrebbe farlo anche nel 2008 ?
Questo significa, a parer nostro, investire con le probabilità a favore e fare dell’investimento azionario un’ attività redditizia.
I movimenti degli ultimi due/tre mesi, sembrano movimenti di accumulazione, ed incominciamo a pensare che il Bottom annuale sia stato già segnato, e che il movimento degli ultimi due/tre giorni, non sia stato altro che un mero pullback…prima di un uletriore forte rialzo…
Mentre oggi, tutti guardano a nuovi minimi, forse il minimo è stato già segnato e il Mercato, come al solito beffandosi della massa, all’improvviso gira al rialzo, bruciando le mani di coloro che hanno venduto sui minimi…un pò come la storia Zen, dell’anatra che canta !

Il Bottom è stato fatto_Spettacolare rialzo fino a Giugno! ultima modifica: 2008-03-04T09:06:00+00:00 da redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi subito un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book!

La tua privacy è tutelata al 100% secondo il D.L. 196/2003.
In qualsiasi momento potrai cancellarti dalla lista.