Il 1929, forse va giocato al Lotto ?

Mappa ponderata su 100 anni di Storia e Frattale di Proiezione da Ottobre 2007 a Giugno 2008

Con probabilità superiori al 95%, nel primo trimestre sarà segnato il minimo dell’intero 2008 e dovrebbe iniziare un periodo di almeno 18 mesi di Bull Market.

Ve lo diciamo dal 05 Ottobre 2007, ma repetita juvant !

Il 2008: il primo trimestre sarebbe stato difficile, ma una grande occasione di acquisto.

Infatti, assumendo un ciclo a 30 anni e partendo dal 1798 è possibile costruire la seguente sequenza: 1798, 1828, 1858, 1888, 1918, 1948, 1978 e 2008.

Cosa hanno in comune tutti questi anni?

In questi anni si è sempre formato un minimo del mercato che non è stato violato per lunghi periodi o addirittura mai.

Andiamo ad analizzare caso per caso.

Anno 1798: il mercato ha formato un bottom che non è stato più toccato;

Anno 1828: il mercato ha formato un bottom che è stato toccato solo 11 anni più tardi;

Anno 1858: il mercato ha formato un bottom che non è stato più toccato;

Anno 1888: il mercato ha formato un minimo violato solo 5 anni più tardi, ma solo per 1 anno. Poi non è stato più toccato;

Anno 1918: il mercato ha formato un bottom che è stato violato solo 11 anni più tardi durante il crash del 1929;

Anno 1948: il mercato forma un minimo violato per una sola settimana nel giugno del 1949 e mai più toccato. Va notato che dopo il 1949 è iniziato un mercato toro durato fino all’inizio degli anni settanta;

Anno 1978: il mercato forma un minimo violato per una sola settimana nel marzo del 1980 e mai più toccato. Va notato che dopo il 1980 è iniziato un mercato toro durato fino al 2000.
C’è stata la Capitolazione finale ?
Vediamo cosa accadrà il 26 Marzo..e poi ne riparleremo…
Si ripeterà il 1929 ?
A giugno 2008 questi due numeri 19 e 29, che molti ripetono negli ultimi giorni, forse saranno un ricordo…e molti risparmiatori grazie a questi Profeti di sventura, forse avranno perso una grande occasione di acquisto, e avranno forse venduto sui minimi…
La Storia dice : Bottom nel primo trimestre 2008 e poi violento Rialzo…
Vediamo se la Storia anche stavolta si ripeterà…e se nei prossimi giorni inizierà un’Inversione rialzista..inversione che ancora non c’è…
E cosa facciamo del numero 1929 ?
Boh, forse è buono per giocarlo al Lotto !
Ma ne riparleremo a Giugno 2008 !
Un passo alla volta come sempre…
Vi lasciamo con una regola di buon senso storico ed economico :
Da quando esiste il sistema capitalista, l’economia ha sempre avuto alti e bassi: anni buoni e anni cattivi si sono succeduti con un ritmo quasi ossessivo. L’economia e la Borsa, come il resto dell’Universo conosciuto, si muovono per cicli: un poco su e un poco giù.
Ora vi facciamo una domanda : quando vorreste comprare e quando vorreste vendere azioni ?
Crediamo che la risposta unanime sarà :Vorremmo comprare azioni quando i prezzi sono bassi e venderle quando sono alti !
E’ ovvio che dopo un periodo di buon tempo economico, si forma un massimo e si incomincia ad andare giù; viceversa, dopo un periodo di cattivo tempo economico, si forma un minimo e si incomincia ad andare su.
Intorno a questo minimo è tempo di comprare e intorno a quel massimo è tempo di vendere.
Naturalmente, a meno di clamorosi colpi di fortuna, non comprerai proprio sul minimo e non venderai proprio sul massimo,ma credeteci:nessuno ci riesce, chi dice di riuscirci è un povero sciocco, che sicuramente in Borsa ci ha rimesso molti soldi. Non dimentichiamolo mai: l’unico motivo per partecipare al gioco della Borsa è guadagnare dei denari, e non per dimostrare al mondo quando siamo bravi.

Il 1929, forse va giocato al Lotto ? ultima modifica: 2008-03-18T11:22:00+00:00 da redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi subito un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book!

La tua privacy è tutelata al 100% secondo il D.L. 196/2003.
In qualsiasi momento potrai cancellarti dalla lista.