I dati settimanali più importanti e i titoli da tradare per il 9 gennaio

a cura della dott.ssa Giovanna Maria Cristina Sambataro

La seconda settimana 2017 inizia con la pubblicazione dell’IPC cinese prevista per le ore 02:30.

Martedì 10, ad aggiungere altri ingredienti agli indici americani, sarà il dato relativo ai Nuovi Lavori JOLTs previsto per le ore 16:00.

Mercoledì 11, invece, alle 10:30 verrà pubblicata la produzione manifatturiera del Regno Unito e alle 16:30 appuntamento settimanale con le scorte americane.

Giovedì 12 la Cina renderà noto il saldo della bilancia commerciale, che dopo gli ultimi dati positivi, dovrebbe superare le attese. La Cina, in qualità di creditore dello Stato americano, sta monitorando l’avvento di Trump per fronteggiare al meglio le richieste già espresse dal neo presidente. Tempeste in arrivo?

Venerdì 13, infine, alle ore 14:30 verranno pubblicate le vendite al dettaglio americane e l’IPP. Nuovi massimi in vista per gli indici americani?

Non resta che attendere l’avvio della settimana e puntare gli occhi su chi toccherà per primo la soglia 20.000 punti, FTSE MIB, con un rimbalzo da paura, o il Dow Jones?

Piazza Affari: titoli selezionati con probabile MAX/MIN e livelli di trading

In questa sezione curata dallo Staff di Proiezionidiborsa, riportiamo giornalmente i titoli che hanno dato un probabile segnale di minimo o di massimo.

Questi dati esulano dalla nostra operatività nel Blog Riservato, ma sono segnali che verranno spiegati in un prossimo Ebook. Nel momento in cui l’ordine è eseguito, si posiziona uno stop-loss sotto il minimo/sopra il massimo della giornata.

Se la posizione diventa profittevole, si utilizza un trailing stop per proteggere una parte del guadagno teorico raggiunto.

Titoli con probabile MINIMO (entrare LONG)

Luxottica

EntryPoint = 48,50

StopLoss = 47,50

 

Titoli con probabile MASSIMO (entrare SHORT)

Banco BPM

EntryPoint = 2,852

StopLoss = 2,96

FCA

EntryPoint = 9,405

StopLoss = 9,91

Intesa Sanpaolo

EntryPoint = 2,536

StopLoss = 2,588

Leonardo

EntryPoint = 13,48

StopLoss = 13,70

 

 

In questa  sezione riportiamo giornalmente quei titoli che mostrano una compressione della volatilità e che potrebbero essere in procinto di “esplodere”.

NOTA BENE: in questa sezione non viene indicato in che direzione il titolo esploderà, ma solo che sta per farlo.

A2A

BPER Banca

EXOR

Ferrari

Poste Italiane

Saipem

Tenaris

Unicredit

UnipolSAI

I dati settimanali più importanti e i titoli da tradare per il 9 gennaio ultima modifica: 2017-01-08T20:50:59+00:00 da Giovanna Maria Cristina Sambataro

Scarica il tuo e-book omaggio!

Inserisci la tua mail e scarica subito QUESTA È LA VITA DA TRADER!

La tua privacy è tutelata al 100% secondo il D.L. 196/2003.
In qualsiasi momento potrai cancellarti dalla lista.