I bancari iniziano a perdere colpi a Piazza Affari. C’è da preoccuparsi?

Bca MPS sospesa da diversi giorni e i bancari italiani hanno continuato la loro corsa. Negli ultimi giorni però qualcosa sembra essere cambiato e i bancari tornano ad appesantire Piazza Affari.

Ritracciamento tecnico, oppure inversione di tendenza?

Occasione di acquisto o meglio lasciar stare?

C’è la seria probabilità che il ribasso possa continuare.

Quali sono i livelli da monitorare sui bancari più importanti?

Banco BPM la tenuta dei 2,25

Banca Carige la tenuta dei 0,318

Intesa  San Paolo la tenuta dei 2,41

Ubi Banca  la tenuta dei 2,57

Unicredit la tenuta dei  2,29

I livelli indicati sono tutti obiettivi di breve dell’attuale ritracciamento, tranne nuova inversione rialzista. Sotto quei livelli però, i titoli bancari sarebbero soggetti ad inversione ribassista di medio periodo con escursioni forti al ribasso.

Dove si tornerà al rialzo?

Banco BPM la tenuta dei 2,25

Banca Carige sopra 0,34

Intesa  San Paolo sopra 2,50

Ubi Banca  sopra 2,90

Unicredit sopra 2,70 in chiusura giornaliera e poi settimanale

 

I bancari iniziano a perdere colpi a Piazza Affari. C’è da preoccuparsi? ultima modifica: 2017-01-10T13:04:58+00:00 da redazione

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book!

La tua privacy è tutelata al 100% secondo il D.L. 196/2003.
In qualsiasi momento potrai cancellarti dalla lista.