Hai acquistato il Sestante dei Prezzi ?


Che cos’è il Sestante dei Prezzi ?

E’ un Metodo ( spiegato in un nostro Ebook ) che partendo dalle serie storiche permette di individuare le probabilità dove si collocheranno i minimi e massimi settimanali, mensili ed annuali.

In sostanza, permette di effettuare proiezioni di prezzo e definire le probabilità di efficacia di tali proiezioni.

Tale Metodo, permette di effettuare proiezioni sui minimi e massimi futuri ( settimanali, mensili ed annuali ) su Titoli, Indici, Valute e Commodities.

A cosa serve ?



A indicare la futura direzione dei prezzi, e se si fomeranno minimi e massimi inferiori o superiori.



A individuare le aree ( range ) dove si collocheranno i prezzi dei minimi e dei massimi.



A definire in queste aree le probabilità, in tal modo da restringere il range e poter operare in Long e Short a livello settimanale, mensile ed annuale.





SPIEGAZIONE SOMMARIA DEL METODO :



Ora vi spieghiamo passo dopo passo anche se sommariamente come si legge e come si effettua una Proiezione di prezzo con il Sestante dei Prezzi.

Primo Passo :

Definiamo la futura Tendenza dei Prezzi con la Leva di Archimede.



Che cos’è la Leva di Archimede ?



E’ una rivoluzionaria scoperta scientifica ( copyright di proiezionidiborsa.com ) che attraverso una addizione ed una divisione permette di individuare con PROBABILITA’ FINO AL 80% la futura tendenza dei prezzi.

Che cosa intendiamo per futura tendenza dei prezzi ?

Se sul prossimo time frame ci sarà un rialzo o un ribasso, e quindi, minimi emassimi superiori o inferiori.



Secondo Passo :

Definita la futura tendenza dei prezzi, con una moltiplicazione definiamo il Range dei Prezzi futuri, range dei minimi e dei massimi.

In sostanza, vi troverete davanti a uno schema come questo :

AREA DEL MASSIMO

MAX SUP

MAX

MAX INF

AREA DEL MINIMO



MIN SUP

MIN

MIN INF

SEMBREREBBE UN RANGE AMPIO, MA NON E’ COSI’ !

PERCHE’ ?



CON LA LEVA DI ARCHIMEDE, COME DEFINITA PRIMA, NON SOLO ABBIAMO DEFINITO LA TENDENZA FUTURA DEI PREZZI, MA SAPPIAMO ANCHE QUALI VALORI DI PREZZO CONSIDERARE PER LA NOSTRA PROIEZIONE.



IN QUESTO MODO IL RANGE DI PREZZO SI RESTRINGE IMPRESSIONANTEMENTE E VI TROVERETE CON QUESTA PROIEZIONE DI PREZZO :



SCENARIO A:

VEDIAMO COSA SUCCEDE PER IL MASSIMO



MAX SUP

MAX



CON 8/10% DI PROBABILITA’ CHE LE QUOTAZIONI ( IN CHIUSURA DI SEDUTA )SUPERERANNO IL MAX SUP.

ELEVATE PROBABILITA’ CHE FRA MAX E MAX SUP SI FORMA IL MAX E VI SARA’ INVERSIONE



IN QUESTO PICCOLO RANGE SI FORMERA’ IL MAX E VI SARA’ INVERSIONE,

QUINDI L’AREA MAX SUP/MAX E’ IL PUNTO DOVE CON ELEVATISSIME PROBABILITA’ SI FORMERA’ IL MAX E VI SARA’ INVERSIONE.



QUINDI, MAX/MAX SUP E’ L’AREA DOVE VANNO CHIUSI I LONG ED APERTI GLI SHORT CON ELEVATE PROBABILITA’.

SCENARIO A :

VEDIAMO COSA SUCCEDE PER IL MINIMO

MIN SUP

MIN

MIN SUP/MIN E’ L’AREA DOVE CON ELEVATISSIME PROBABILITA’ SI FORMERA’ IL MINIMO , E QUINDI E’ L’AREA DOVE VANNO CHIUSI GLI SHORT ED APERTI I LONG.

VI E’ ANCHE SOLO E SOLTANTO UN ALTRO SCENARIO DEFINITO DALLA LEVA DI ARCHIMEDE: LO SCENARIO B.



IN SOSTANZA, CON IL SESTANTE DEI PREZZI VENGONO DEFINITI I FUTURI MASSIMI E MINIMI E LE AREE DI PREZZO DOVE CON ELEVATISSIME PROBABILITA’ ANDARE LONG E SHORT E DOVE CHIUDERE LE POSIZIONI IN CORSO CON LE STESSE PROBABILITA’.



VEDIAMO UN ESEMPIO PRATICO :

PRENDIAMO LA PROIEZIONE PER IL DOW JONES DELLA SETTIMANA ( 25/29 AGOSTO )





Dow Jones



La tendenza per la prossima settimana è positiva.



Area del minimo



Il minimo ha una probabilità dell’80% di formarsi nell’area 11231 ÷ 11630. Il valore più probabile per il minimo è 11426. Poiché la tendenza è positiva i valori da tenere d’occhio sono 11426 ÷ 11630.

La probabilità che il minimo sia inferiore a 11231 è dell’12%.

La probabilità che il minimo sia superiore a 11639 è dell’8%.



Area del massimo



Il massimo ha una probabilità dell’80% di formarsi nell’area 11622 ÷ 12004.

Il valore più probabile per il massimo è 11813.

Poiché la tendenza è positiva i valori da tenere d’occhio sono 11813 ÷ 12004.

La probabilità che il massimo sia inferiore a 11622 è dell’10%.

La probabilità che il massimo sia superiore a 12004 è dell’10%.

QUINDI, LA LEVA DI ARCHIMEDE PER LA SETTIMANA PROSSIMA DEFINISCE LO SCENARIO A ( RIALZISTA= MIN E MAX SUPERIORE ) CON PROBABILITA’ DEL 80%.

AREA MASSIMO_RANGE

MAX SUP 12.004

MAX 11.813

MAX INF

PROBABILMENTE IL MASSIMO SARA’ 11.813.

FRA 11.813 E 12.004 VANNO CHIUSI I LONG ED APERTI SHORT CON ELEVATISSIME PROBABILITA’ , INFATTI ABBIAMO SOLTANTO IL 10% DI PROBABILITA’ CHE UNA CHIUSURA DI SEDUTA SARA’ SUPERIORE AI 12.004

AREA MINIMO_ RANGE

PROBABILMENTE IL MINIMO SARA’ 11.426

LA PROBABILITA’ CHE IL MINIMO SIA SUPERIORE A 11.639 E’ DEL 8%, QUINDI ABBIAMO ELEVATISSIME PROBABILITA’ CHE IL MINIMO SARA’ INFERIORE A 11.639.

MIN SUP 11.639

MIN 11.426

MIN INF

SOTTO 11.629 E VICINO A 11.426 VANNO CHIUSI GLI SHORT ED APERTI I LONG, CON ELEVATISSIME PROBABILITA’ A FAVORE…INFATTI VI SONO SOLTANTO 8% DI PROBABILITA’ DI ASSISTERE AD UNA CHIUSURA DI SEDUTA INFERIORE AI 11.231.

Per ulteriori informazioni e per acquistare Clicca qui

Hai acquistato il Sestante dei Prezzi ? ultima modifica: 2008-12-27T16:28:00+00:00 da redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi subito un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book!

La tua privacy è tutelata al 100% secondo il D.L. 196/2003.
In qualsiasi momento potrai cancellarti dalla lista.