Il Future DAX rompe gli ormeggi risucchiato dal vortice ribassista. Le attese per la settimana del 14 Agosto

Settimana scorsa scrivevamo (Il Future DAX e il ballo della mattonella. Le attese per la settimana del 7 Agosto)

Se volessimo dare un’idea visiva del comportamento del Future DAX nelle ultime settimana il ballo della mattonella sarebbe perfetto.

Ci si agita tanto, ma si rimane sempre immobili nello stesso punto!

Settimana scorsa scrivevamo (Il Future DAX continua a “galleggiare” favorendo rimbalzi nel breve. Le attese per la settimana del 31 Agosto)

Tra i principali indici mondiali il DAX è sicuramente quello messo peggio di tutti. Tuttavia, come facevamo notare settimana scora (I marosi degli ultimi giorni non riescono a scuotere la tendenza di lungo. Le attese sul Future Dax per la settimana del 24 Luglio), l’indice continua a mantenersi sopra l’importantissimo supporto a 12076. La settimana appena conclusasi, infatti, ha visto una nuova chiusura inferiore a quella precedente, ma il minimo settimanale è stato a 12088, superiore al supporto indicato.

Visto che siamo molto vicini a un supporto settimanale così importante, per capire i possibili sviluppi andiamo ad analizzare il time frame giornaliero.

La situazione nel breve è molto compromessa e le quotazioni sembrano dirette verso il III° obiettivo naturale in area 11900. L’unico ostacolo, al momento, è il supporto in area 12110.

Riassumendo: la tendenza rialzista di medio/lungo periodo è preservata anche se assistiamo a discese fino in area 11900. L’unica condizione è che la chiusura settimanale non sia inferiore a 12076.

La settimana appena conclusasi si può riassumere come segue: tanta agitazione (alta volatilità), ma supporto settimanale sempre inviolato e rialzo (atteso) nel breve.

Di fatto, però, nel medio/lungo periodo le quotazioni rimangono ingabbiate nel range 12076-12756 e solo la rottura di uno dei due estremi darebbe direzionali alle quotazioni.  Nel breve, invece, il rialzo in atto potrebbe continuare fino in area 12460. La rottura di questo livello darebbe l’ulteriore spinta per il raggiungimento dell’estremo superiore del trading range settimanale.

La settimana appena conclusasi ha visto le quotazioni rompere il supporto, che ormai resisteva da settimane, in area 12076 e allinearsi al segnale ribassista del TC2plus.

A questo punto o si recupera subito questo livello oppure le quotazioni sono destinate a scendere fino in area 11585/11650 dove si decideranno le sorti di medio periodo. Nel caso in cui si dovesse proseguire al ribasso gli obiettivi successivi sarebbero in area 10200 prima e 8900 poi.

Il Future DAX rompe gli ormeggi risucchiato dal vortice ribassista. Le attese per la settimana del 14 Agosto ultima modifica: 2017-08-12T09:24:14+00:00 da redazione

Scarica il tuo e-book omaggio!

Inserisci la tua mail e scarica subito QUESTA È LA VITA DA TRADER!

La tua privacy è tutelata al 100% secondo il D.L. 196/2003.
In qualsiasi momento potrai cancellarti dalla lista.