Euro dollaro: dove terminerà il ribasso in prezzo e tempo?

A cura di Gian Piero Turletti Autore degli Ebooks: Magic Box e PLT Edizioni Proiezionidiborsa

Riprendiamo in questo articolo l’esame delle prospettive di medio/lungo sull’euro/dollaro, per dare la risposta, statisticamente più probabile, alla seguente domanda: quando terminerà e su quale livello di quotazione il ribasso di lungo termine sull’euro/dollaro?

La risposta più probabile prevede due diversi, possibili esiti:

  • 5 giugno 2017 attorno a 1,0191/1,0192
  • 23 agosto 2017 attorno a 1,021.

 

In questo lasso temporale, compreso tra le due date, e in questo range di prezzo, dovrebbe verificarsi una potenziale inversione di lungo termine.

Vediamo perché.

Intanto, in queste due date transiterà, sui livelli dianzi indicati, una trend line supportiva di lungo termine, che rappresenta il ciclo di 16 anni che dovrebbe chiudersi con un bottom di lungo.

Inoltre, su questi punti spazio/temporali convergono diversi riferimenti di Magic box.

Sul 5 giugno intorno a 1,0191/1,0192 troviamo la proiezione ribassista di un pattern di Magic box formatosi tra marzo ed ottobre 2016.

Sul 23 agosto intorno a 1,021 convergono 3 rette, quella di lungo termine relativa al ciclo di 16 anni, una tratta dal pattern di Magic box, di cui abbiamo detto, ed una terza, desunta da un più ampio pattern di Magic box.

Scenario alternativo è quello che conduce ad una rottura della trend line supportiva di lungo, ma al momento meno probabile.

Solo eventuali shock esogeni aumenterebbero in misura significativa le probabilità di un tale evento.

 

 

Euro dollaro: dove terminerà il ribasso in prezzo e tempo? ultima modifica: 2017-01-11T08:53:31+00:00 da Gian Piero Turletti

Scarica il tuo e-book omaggio!

Inserisci la tua mail e scarica subito QUESTA È LA VITA DA TRADER!

La tua privacy è tutelata al 100% secondo il D.L. 196/2003.
In qualsiasi momento potrai cancellarti dalla lista.